Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giorni turbolenti e tra venerdì e sabato arrivo della neve su gran parte del nord

Fino a giovedì variabilità con rovesci e temporali al centro-sud, specie sul medio basso Tirreno, ovest Sardegna e regioni adriatiche, con neve a quote anche collinari. Venerdì veloce saccatura in transito al nord con deboli nevicate sino in pianura, più insistenti su Triveneto ed Emilia-Romagna. Sabato maltempo al centro-sud e sulla Romagna con neve a quote sempre più basse. Domenica fiocchi sino a lambire il litorale del medio Adriatico, maltempo al sud, freddo ovunque.

Prima pagina - 5 Dicembre 2012, ore 08.10

INVERNO VERO: dicembre fa il dicembre e gli episodi invernali seri, almeno sino a metà mese, saranno parecchi. Si comincerà con la nevicata tra Sant'Ambrogio e le prime ore dell'Immacolata al nord, specie sul Triveneto e l'Emilia-Romagna. Si proseguirà con il freddo, i forti venti e la neve in Adriatico di domenica 9 e poi con una potenziale retrogressione di aria fredda sul settentrione di quelle toste, seguita probabilmente da un addolcimento nevoso significativo entro metà mese.

SITUAZIONE: correnti da nord-ovest spazzano il Paese, dispensando instabilità al centro-sud e venti freddi. Il nord risulta protetto dall'arco alpino, ma sui crinali di confine saranno possibili deboli nevicate o rovesci di neve.

EVOLUZIONE: venerdì una nuova saccatura tenterà un inserimento difficile e stretto nel Mediterraneo, riuscendo nell'impresa e favorendo anche la formazione di una depressione "razzo" che si muoverà dal Golfo ligure verso il medio-basso Adriatico in nemmeno 24 ore. Ne conseguiranno deboli nevicate al nord, specie sui versanti orientali e poi tanto maltempo al centro-sud, specie sul medio Adriatico e meridione, per tutto il week-end dell'Immacolata. Al nord tornerà il sereno ma farà decisamente freddo.

DA NOTARE: all'inizio della prossima settimana le correnti ruoteranno da nord a est, avvettando gradualmente aria ulteriormente fredda al nord e su parte del centro, a preparare poi uno scorrimento di aria mite ed umida che interverrà entro sabato 15, a determinare nevicate anche abbondanti, prima sulle zone interne del centro e poi al nord. Seguite tutti gli aggiornamenti.

OGGI: instabile al centro-sud con rovesci sparsi e anche qualche temporale grandinigeno su medio-basso Tirreno, ovest Sardegna, regioni adriatiche, ma localmente anche sul resto del centro-sud. Al nord nuvolosità irregolare con ampie schiarite e solo qualche sporadica nevicata sui settori alpini di confine. Ventoso quasi ovunque e freddo in accentuazione.

DOMANI: situazione quasi invariata ma ulteriormente freddo, specie al nord e nelle zone interne del centro, dove non mancheranno estese gelate notturne e mattutine. Tendenza a miglioramento temporaneo al centro-sud.

VENERDI: nubi in rapido aumento su nord e Toscana con le prime spruzzate di neve sul nord-ovest dal pomeriggio, sino in pianura e anche a 200-300m sulla costa ligure, ma con fenomeni in localizzazione verso sera tra est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna, anche qui con neve sino in pianura. In Toscana quota neve sino a 200-400m su nord regione, oltre i 500-700m sul resto della regione. Nubi in aumento anche sul resto del territorio, con peggioramento in nottata sulle regioni centrali, associato a precipitazioni, anche nevose sui 600-700m. Temperature in diminuzione nei valori massimi al nord, in lieve aumento al centro-sud, specie in quota.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum