Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giornata uggiosa e a tratti piovosa al nord; rovesci e temporali al centro-sud

Alberi in fiore e alpeggi coperti dal famosissimo Galanthus Nivalis, volgarmente conosciuto come Bucaneve. Un paesaggio di fine inverno piuttosto anomalo, con una ripresa vegetativa ampiamente in anticipo. Ma la natura è saggia e sa quando è il momento di agire, mettendo in preventivo anche qualche "disguido tecnico" con fasi piovose di stampo autunnale e qualche nevicata tardiva in montagna.

Prima pagina - 7 Marzo 2007, ore 07.57

SITUAZIONE Una vasta area depressionaria centrata sull'estremo nord-ovest europeo sospinge verso l'area mediterranea alcuni impulsi perturbati il primo dei quali, giunto sull'Italia nel tardo pomeriggio di ieri, sta determinando piogge sparse al nord, rovesci anche temporaleschi sull'area tirrenica e nevicate su Alpi sopra i 1300-1500m; 1600-1700 in Appennino. EVOLUZIONE Dalla serata odierna una nuova perturbazione in transito sulla Francia si porterà progressivamente sull'area tirrenica. Nel corso della prossima notte e nella giornata di giovedì la depressione potrebbe innescare intensi flussi di umide correnti meridionali, provocando piogge anche abbondanti sulla Sardegna e su parte del meridione. In seguito il vortice depressionario potrebbe puntare verso le coste del Nord Africa, spostando il nocciolo perturbato sulla Sicilia orientale e sull'area ionica dove è attesa per venerdì una fase di forte maltempo con piogge abbondanti e qualche temporale localmente intenso. WEEK-END La goccia fredda isolandosi sull'area mediterranea, potrebbe richiamare masse d'aria fredda piuttosto instabile dai quadranti nord-orientali sul nostro paese, guastando in parte il fine settimana sulla regioni meridionali, mentre un cuneo anticiclonico in espansione a nord della Alpi, potrebbe contribuire a catalizzare aria fredda di matrice continentale sul settentrione e settore adriatico causando un moderato calo delle temperature e addensamenti anche compatti associati a qualche debole precipitazione. Insomma entro il fine settimana le temperature potrebbero tornare su valori termici più consoni al periodo. OGGI Coperto su parte del nord-ovest, Triveneto e settore tirrenico con piogge sparse e rovesci anche abbondanti su alta Lombardia, settore prealpino veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria e coste del medio e basso Tirreno. Nevicate su Alpi sopra i 1300-1500m, sopra i 1600 in Appennino; piogge a carattere sparso sulla Sardegna. Fenomeni scarsi su Piemonte occidentale, Emilia Romagna, medio e basso versante adriatico; peggiora in serata sul settore ionico e su basso Piemonte con fenomeni a carattere sparso. Temperature massime in calo sul nord-ovest settore Alpino e tirrenico; stazionarie altrove. Venti moderati di Libeccio sul Tirreno; Scirocco in Adriatico con mari da mossi a molto mossi. DOMANI Graduale miglioramento al nord con addensamenti residui anche compatti sulle regioni orientali dove non si escludono deboli piogge e qualche spruzzata di neve sopra i 1500-1700m. Ampie schiarite sul centro peninsulare e basso versante tirrenico. Piogge sparse e rovesci sulla Sardegna, settore ionico e basso versante adriatico. Fenomeni in intensificazione tra la serata e la nottata sulla Sicilia orientale, settore ionico occidentale con fenomeni anche intensi e possibili temporali; piogge sparse sul versante adriatico. Temperature minime in calo al centro-sud; massime in aumento sul nord-ovest e versante tirrenico.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.05: A4 Brescia-Padova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Grisignano (Km. 345,7)..…

h 13.03: A30 Caserta-Salerno

incendio

Fumo causa incendio nel tratto compreso tra Sarno (Km. 36,2) e Nocera Pagani (Km. 40) in entrambe..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum