Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giornata instabile al nord e sulla Toscana

Rovesci soprattutto a ridosso dei rilievi per effetto stau indotto da una sostenuta ventilazione sud occidentale. Giovedì qualche fenomeno tra nord-est e Toscana, per il resto tendenza a temporaneo miglioramento, caldo in aumento al sud e sulle isole. Venerdì incerto sulle regioni centrali, schiarite al nord, ma con tendenza a nuovo peggioramento, che persisterà per tutto il week-end, ancora più caldo al sud. Lunedì un po' instabile ovunque, caldo in attenuazione al sud.

Prima pagina - 26 Settembre 2012, ore 08.20

SITUAZIONE: una vasta circolazione ciclonica presente sull'ovest del Continente, coinvolge anche le nostre regioni settentrionali e in parte anche le regioni centrali tirreniche, favorendo rovesci principalmente a ridosso dei rilievi e sulla costa ligure di levante. La spinta delle correnti da WSW lascia in ombra pluviometrica parziale il Piemonte e a tratti anche l'ovest della Lombardia, oltre che naturalmente il medio Adriatico.

EVOLUZIONE: dopo un temporaneo miglioramento, che interverrà tra giovedì pomeriggio e venerdì mattina, si verificherà un nuovo peggioramento al settentrione, che persisterà anche nel week-end, a causa di una stretta saccatura in quota e di un probabile minimo depressionario al suolo sul Golfo di Genova, peraltro da confermare.

CALDO: l'afflusso di aria calda si accentuerà tra giovedì e sabato sulle regioni meridionali e le isole maggiori con punte di calore di 35°C, ma farà caldo anche sulle regioni centrali, sfiorate dall'isoterma dei +20°C a 1500m.

PRECIPITAZIONI: risulteranno a tratti intense a ridosso dei rilievi del nord e della Toscana per effetto stau sino a giovedì mattina, poi potrebbero colpire tutto il nord tra sabato e domenica con effetti ancora da valutare.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì aria fresca sull'Italia con condizioni di instabilità e temporali sparsi, possibili un po' ovunque, specie al centro-sud con attenuazione del caldo. Poi miglioramento, ma possibile nuovo peggioramento dal 4 ottobre, con affondo di una nuova saccatura verso il Mediterraneo.

OGGI: al nord instabile con molte nubi che correranno veloci nel cielo da WSW verso ENE e piogge soprattutto a ridosso dei rilievi, schiarite sulla bassa Valpadana, dove cadranno solo poche gocce. Rovesci a tratti intensi su levante ligure e Toscana, specie all'interno, incerto ma secco sul resto del centro, tranne isolati rovesci sul Lazio. Per il resto abbastanza soleggiato o velato. Temperature stazionarie o in lieve aumento al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum