Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giornata di sole, da martedì pomeriggio peggiora al nord-ovest

Scampoli di bel tempo mite, ma una nuova figura depressionaria raggiungerà il Paese da ovest entro martedì sera, coinvolgendo dapprima il nord-ovest, poi il resto del settentrione ed entro mercoledì anche tutte le regioni tirreniche e la Sardegna, più sporadici i fenomeni in Adriatico. Attese nevicate sulle Alpi a quote inizialmente anche basse, ma in successivo rialzo. La fase piovosa durerà sino a venerdì, con riflessi anche nel fine settimana.

Prima pagina - 4 Marzo 2013, ore 07.56

SOLE INGANNATORE: la giornata soleggiata di oggi non dovrà purtroppo ingannare. Da ovest infatti una saccatura tenderà a coinvolgere il nostro Paese entro la giornata di martedì, a partire dal nord-ovest, con richiamo di venti meridionali umidi e precipitazioni.

PEGGIORAMENTO: il peggioramento risulterà intenso sulla Liguria e sul Piemonte già dalla notte su mercoledì e recherà precipitazioni anche nevose oltre i 500-600m, che poi si propagheranno al resto del nord nella giornata di mercoledì, risultando nevose sulle Alpi oltre gli 800-900m, ma con limite in graduale rialzo oltre i 1000-1300m. Piogge e rovesci impegneranno anche la Sardegna e tutte le regioni tirreniche, mentre giungeranno scarichi sui versanti adriatici del centro-sud. La fase instabile, a tratti perturbata si trascinerà sino a venerdì, ma anche nel fine settimana il tempo si presenterà inaffidabile.

NEVICATE: da rimarcare quelle attese nel Cuneese e sui settori appenninici del Ponente ligure nella notte su mercoledì e nella successiva mattinata, con accumuli anche di oltre mezzo metro a 1000m.

FINE SETTIMANA: nel week-end il tempo rimarrà governato da un treno di correnti occidentali instabili che potrà recare nuove occasioni per rovesci sparsi in un contesto di generale variabilità.

ONDATA DI FREDDO RIDIMENSIONATA: si ridimensiona la colata di aria fredda che MeteoLive sta seguendo da giorni per il periodo 12-15 marzo. La massa d'aria gelida in discesa dalla Scandinavia sarà disturbata nel suo movimento verso l'Italia proprio da un'eccessiva ingerenza delle correnti occidentali e dalla scarsa tenuta del muro anticiclonico. Di conseguenza si attesterà al massimo all'altezza dell'Europa centrale, con scarse conseguenze sull'Italia. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti.

OGGI: bel tempo ovunque, salvo parziali addensamenti dovuti al sollevamento di eventuali strati nebbiosi presenti sulle pianure del nord e nelle valli del centro Italia. Temperature massime in lieve aumento e clima sostanzialmente gradevole e mite nel pomeriggio.

DOMANI: arrivo di velature a partire da ovest, ma contemporaneamente anche di strati nuvolosi bassi in Valpadana sollevata dall'inserimento del vento da est, così come nubi basse si addenseranno sulla Liguria per l'instaurarsi di correnti meridionali. Dal pomeriggio sul nord-ovest e sulla Sardegna nubi in ulteriore e rapido aumento con le prime precipitazioni, nevose oltre i 600m sul Piemonte e le Alpi Liguri. Sul resto del nord piogge dalla serata o dalla notte su mercoledì, nubi in ulteriore aumento anche su tutti i versanti tirrenici con piovaschi sull'alta Toscana, ultime schiarite sui versanti adriatici centro-meridionali. Temperature in temporanea flessione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.59: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Allacciamento A1..…

h 07.58: A13 Bologna-Padova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Allacciamento A1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum