Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giornata di INTENSO MALTEMPO per la Sicilia e la Calabria Ionica

I titoli di oggi su MeteoLive.it: la Sicilia nel mirino del maltempo: quali le zone più colpite; - mercoledì e giovedì ancora qualche rovescio al sud, per il resto situazione più tranquilla; - tra venerdì e sabato irruzione di aria fredda da nord: quali le conseguenze sul nostro Paese: - Attese abbondanti nevicate sui settori nord alpini nel prossimo fine settimana.

Prima pagina - 13 Dicembre 2005, ore 08.01

LIVE: la perturbazione che nella giornata di ieri ha dato precipitazioni al nord e al centro è in via di attenuazione. Tuttavia permangono annuvolamenti a tratti intensi tra il Piemonte e la Lombardia. Piove debolmente a Milano e qualche debole nevicata ha raggiunto parte dei settori prealpini. E' migliorato il tempo al centro, dopo le forti piogge di ieri nelle Marche, mentre adesso i riflettori sono puntati tra la Sicilia e la Calabria Ionica. Qui sono già presenti annuvolamenti intensi, piogge e temporali. Piove a Palermo, un temporale è in atto a Catania. Precipitazioni a tratti intense interessano anche alcune zone della Calabria e della Puglia. SITUAZIONE: la pressione sull'Italia tende a diminuire sui settori più meridionali. Nelle prossime ore tra lo Stretto di Sicilia e la Libia si "scaverà" una profonda depressione che investirà segnatamente la Sicilia orientale e la Calabria Ionica con forti venti e piogge intense. Si prevedono cumulate piovose notevoli tra il Catanese, il Siracusano e il Golfo di Noto. L'effetto di ammassamento dell'aria umida sui contrafforti montuosi dell'Etna accentuerà ulteriormente la fenomenologia, soprattutto tra il pomeriggio e la serata odierni. Forti piogge interesseranno anche la Calabria Ionica, segnatamente la Locride, mentre sul settore tirrenico dovrebbe piovere in maniera più "giudiziosa". Le precipitazioni, seppure più attenuate, si spingeranno fin sulla Basilicata, sul sud della Campania e sulla Puglia, ma qui non ci dovrebbero essere fenomeni intensi. Al nord invece la pressione tenderà ad aumentare e la situazione dovrebbe migliorarre, anche se nel corso della giornata insisterà ancora una certa nuvolosità. Tempo in miglioramento anche al centro, ma con nubi più intense sul versante adriatico e sulla Sardegna meridionale. EVOLUZIONE: la depressione al sud insisterà, seppure in maniera più attenuata, anche nella giornata di domani, con rovesci tra la Sicilia e la Calabria. Tempo in ulteriore miglioramento al nord e sul Tirreno, mentre lungo l'Adriatico vi saranno ancora nubi e qualche locale precipitazione. Tra venerdì e sabato è attesa invece un'irruzione di aria fredda di diretta estrazione polare, che determinerà abbondanti nevicate sui settori esteri alpini, venti di caduta al settentrione e tempo instabile al centro e al sud. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, MARTEDI' 13 DICEMBRE: al nord nubi irregolari su tutte le regioni, con ampie schiarite già dalla mattinata lungo le coste liguri. Qualche isolata e debole precipitazione sarà possibile al mattino a ridosso dei settori pedemontani, ma tenderà ad attenuarsi rapidamente. In serata schiarite più decise anche sui settori settentrionali. Temperature pressochè stazionarie. Venti moderati o forti da nord est su Liguria e Venezie, deboli altrove. Mari mossi. Al centro ampie schiarite sulle coste della Toscana. Per il resto nubi sparse, più compatte nel pomeriggio su Abruzzo, Sardegna e basso Lazio. Qualche isolata pioggia possibile sull'Abruzzo e sul sud est dell'Isola tra il pomeriggio e la serata. Per il resto tempo asciutto. Temperature pressochè stazionarie. Venti moderati da nord est, con rinforzi sulla Sardegna e sui settori appenninici. Mari molto mossi o agitati. Al sud tempo molto perturbato con temporali forti su est Sicilia e Calabria ionica. Piogge anche sul resto dell'Isola, ma non intense come sui settori orientali. Nel corso della giornata le piogge ( più deboli) tenderanno ad estendersi a tutta la Calabria, al Cilento, alla Basilicata e alla Puglia. Sul resto della Campania e sul Molise tempo più asciutto o con piogge di poco conto. Temperature in lieve calo ovunque. Venti molto forti tra est e nord est sulla Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte. Sul resto del meridione venti moderati tra nord e nord est con mari molto mossi. TENDENZA PER MERCOLEDI' 14 DICEMBRE: bello al nord e sulla Toscana. Nubi sparse al centro, specie su Marche, Abruzzo e Sardegna, con qualche occasionale precipitazione. Nubi ancora intense al sud, in modo particolare tra la Sicilia e la Calabria, dove saranno possibili anche dei rovesci, in attenuazione nel corso della giornata. Sul resto del meridione più asciutto. Temperature pressochè stazionarie. Ancora venti forti settentrionali, specie al centro-sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum