Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fulmini, vento e fiumi in piena, al sud invece é estate piena

Lo Stivale racchiude in sé le quattro stagioni

Prima pagina - 7 Novembre 2000, ore 14.25

Fulmini che distruggono i collegamenti al server, (ne hanno fatto le spese i nostri siti, bloccati per ore), fiumi in piena, spazza-neve che finiscono nel burrone, mare in burrasca, venti ad oltre 100 km/h che sradicano alberi, piogge come in Bangladesh, nevicate abbondanti in quota, ed improvvisamente... l'estate. Sarebbe bello sorvolare la Penisola da Aosta a Siracusa in elicottero e ritrovarsi in piena estate con la gente sulla spiaggia, pronta a tuffarsi in mare, complice un vivace vento di Libeccio. Anche a Catania si misurano 26°C e il cielo sereno invita a prendere il sole. Risaliamo ed atterriamo in Garfagnana, ove ascoltiamo invece la lucida cronaca di 24 ore di pioggia intensa direttamente da "David", che scrive così nel nostro forum: "200 mm di pioggia in 12 ore, il fiume Serchio che raggiunge la portata di 2000 metri cubi al secondo, frane, allagamenti, fiumi che straripano, raffiche di vento fortissimo. Dalla primissima mattina pioggia violentissima accompagnata da vento molto forte, nella tarda mattinata si segnalano i primi smottamenti nella strada che porta a Barga. La pioggia si fa ancora più violenta, il fiume Serchio si ingrossa paurosamente a causa dell'apertura delle dighe. 2 paesi, VERNI E TRASSILLICO rimangono isolati a causa di frane. A CATAGNANA una frana investe in pieno una casa, una donna é grave. 2 PONTI SUL FIUME SERCHIO sono stati chiusi perché l'acqua ci passava sopra. In serata il Serchio straripa a BORGO A MOZZANO, PIAGGIONE e più a sud vicino LUCCA. PONTE ALL'ANIA, é completamente allagato, un fiume di fango, sassi e terra ha invaso la chiesa del paese e si é riversato per le strade..." E L'evoluzione per i prossimi giorni, dopo la pausa prevista, potrebbe nuovamente aggravarsi. (leggete gli altri articoli, tra cui la Sfera). Intanto l'estate al sud andrà trasformandosi in primavera: qualche rovescio sulla Calabria e sulla Basilicata con la rotazione ad W del vento, saranno i miseri resti del diluvio di ieri, perché la perturbazione connessa a "Pamela" si sta indebolendo, e giunge ormai sfilacciata sulla punta dello Stivale. Sulle regioni del centro persisterà un po' di instabilità, così come al nord, ma le precipitazioni previste saranno in ogni caso trascurabili. "Pamela" sta spostando le sue "curve" verso nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.20: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Nola (Km. 18,9) e Allacciamento..…

h 16.19: SS624 Palermo-Sciacca

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 4,73 km dopo Incrocio Poggior..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum