Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Freddo che va, freddo che torna: verso il fine settimana nuovo episodio invernale in arrivo

Ancora freddo sull'Italia sino a martedì, con anche qualche rovescio di neve in Adriatiico e al sud a bassa quota. Poi tregua. Giovedì fronte caldo lungo i crinali di confine. Venerdì molta nuvolaglia con qualche pioggia al centro-sud e neve in arrivo sulle Alpi di confine. Tra sabato e domenica depressione al centro-sud, ventoso e più freddo ovunque, molta neve a quote basse sull'Appennino centro-meridionale.

Prima pagina - 16 Gennaio 2012, ore 08.11

NOTA: sembra davvero la stagione invernale del nord delle Alpi, delle creste di confine e del nostro versante adriatico, nonchè dell'Appennino meridionale, visitato da frequenti depressioni e irruzioni di aria fredda. Un'Epifania bis è in arrivo tra venerdì 20 e domenica 22 sull'Italia con venti forti e neve a bassa quota al centro-sud, specie sul versante adriatico e sul meridione. Ancora a secco probabilmente il sud delle Alpi.

SITUAZIONE: lungo il bordo orientale dell'alta pressione, un vortice freddo presente sui Balcani seguita ad inviare aria fredda sul nostro Paese. L'afflusso andrà esaurendosi nel corso di martedì, ma un po' di freddo resterà comunque intrappolato nelle conche e nelle valli sino a giovedì. Sino a martedì risulteranno ancora frequenti le precipitazioni al sud e lungo il versante adriatico, in seguito il tempo tenderà a migliorare ovunque, ma resteranno locali situazioni nebbiose con freddo umido al nord.

EVOLUZIONE: l'anticiclone fletterà nuovamente sul suo bordo orientale a partire da giovedì e il flusso perturbato atlantico ne approfitterà per spingere corpi nuvolosi in serie verso il nostro Paese con correnti da nord-ovest. Un fronte freddo valicherà le Alpi nella giornata di sabato, generando una depressione al centro-sud, che insisterà sino a lunedì, determinando nevicate sino a bassa quota in Appennino. Nevicate attese anche sui crinali alpini di confine. Maggiori dettagli nei prossimi articoli.

OGGI: al nord bel tempo sulle Alpi, ma strati nebbiosi in pianura con qualche episodio di brina o galaverna. In giornata schiarite. Nubi sparse sulla Liguria ma senza fenomeni, nuvolaglia anche sulla Romagna con isolati rovesci nevosi in attenuazione. Al centro nuvolosità irregolare, più compatta su Marche, Abruzzo, Grossetano, Sardegna, dove saranno possibili rovesci anche temporaleschi e brevi nevicate oltre i 200-300m. I fenomeni con il passare delle ore tenderanno a localizzarsi sul medio Adriatico. Al sud nuvolosità irregolare, più intensa su Molise, Puglia, Sicilia, dove più frequenti risulteranno i rovesci, alternati comunque a schiarite. Anche qui nevicate possibili sino a 300-400m. Temperature in ulteriore lieve diminuzione, tranne sulla Valpadana occidentale.

DOMANI: tendenza a generale miglioramento ma con fenomeni residui al mattino tra Sicilia, Sardegna e regioni adriatiche, schiarite più ampie dal pomeriggio. Temperature minime in calo, massime in lieve aumento, specie in quota.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.33: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Pisa Nord Est (Km. 71) e Svincolo Navacchio-Visignano (K..…

h 01.28: A1 Diramazione Roma Sud

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Allacciamento G.R.A. (Km. 20) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum