Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Forte vento da ovest mite nelle Alpi, intanto Napoli si è imbiancata (di grandine). Prospettive piovose nei prossimi giorni e niente freddo

Una tempesta di vento spazzerà oggi il centro Europa con effetti parziali anche sul settore alpino. Addensamenti residui anche all'estremo sud, ma con basso rischio di fenomeni. Sabato nuvolaglia al nord e sulla Toscana e primi piovaschi dalla sera. Domenica uggioso al nord con qualche pioggerella, nubi anche sulle centrali tirreniche, ma tempo asciutto. Lunedì pomeriggio ulteriore peggioramento al settentrione.

Prima pagina - 12 Novembre 2010, ore 08.06



Molto vento stamane nelle Alpi, a causa della forte corrente occidentale che si è instaurata al seguito del passaggio della tempesta Carmen tra Isole Britanniche e Danimarca. Sopra siamo nella famosa zona delle Cinque Torri a Cortina. Sotto vedete invece il cielo sopra Corvara in alta Badia.



Neve pesante in Val d'Isere in Francia: lì le correnti umide hanno impattato contro le Alpi occidentali, determinando nevicate, ma in un contesto molto mite, che ha fatto trasformare la neve in pioggia.


Grandinata singolare su Napoli nel pomeriggio di ieri. Ne riferiamo in sede di cronaca con un approfondimento. 5cm di accumulo.

SITUAZIONE: una profonda depressione attraversa il centro Europa portando molto vento ma temperature miti. Il vento riesce a raggiungere anche il nostro settore alpino.

EVOLUZIONE: sabato il flusso delle correnti piegherà ad WSW, determinando addensamenti tra nord e Toscana, ma con pochi fenomeni. Domenica maggiore rotazione delle correnti a SW con annuvolamenti e qualche pioggia sul settentrione, nubi anche sulle centrali tirreniche.


Le precipitazioni previste domenica al nord, specie tra Liguria, Lombardia e Canton Ticino.
PROSSIMA SETTIMANA: per l'ennesima volta in questa stagione una saccatura farà il suo ingresso sul settentrione determinando piogge anche importanti già dalla serata di lunedì. I  fenomeni insisteranno al nord anche martedì, estendendosi verso le regioni centrali tirreniche. Mercoledì si isolerà una goccia fredda sul Mediterraneo e i fenomeni si trasferiranno al centro-sud, ma con una possibile ritornante occlusa al nord per giovedì.

Sarà in definitiva ancora autunno, con una nuova fase piovosa. I primi FREDDI potrebbero intervenire durante l'ultima decade del mese.

OGGI: ventoso nelle Alpi, passaggi nuvolosi irregolari al nord, ma senza fenomeni e con locale inserimento del vento anche in pianura, specie sul Piemonte. Al centro bel tempo, al sud un po' di variabilità residua, specie su basso Tirreno e Puglia, ma senza più fenomeni di rilievo. Temperature in aumento.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.58: A24 Tratto Urbano

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Portonaccio - Galla Placidia (Km...…

h 06.55: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum