Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FOEHN e parentesi quasi estiva al nord-ovest, ma attenzione al MALTEMPO in arrivo da sabato

Transitorie condizioni favoniche al nord-ovest con temperature in netto rialzo, sporadiche precipitazioni su zone alpine di confine orientali, per il resto bel tempo. Giovedì ancora soleggiato, venerdì infiltrazioni di aria umida sul Tirreno con rovesci. Da sabato generale peggioramento a partire dal settentrione e la Toscana.

Prima pagina - 24 Ottobre 2018, ore 08.03

SITUAZIONE: una corrente da nord investe le Alpi ma la compressione operata dall'alta pressione regala una giornata di foehn sul settore di nord-ovest, mentre sulle zone alpine di confine orientale riesce ad inserirsi aria umida dall'Austria che determina qualche debole precipitazione. Per il resto tempo buono.

EVOLUZIONE: giovedì l'anticiclone distenderà la sua coperta protettiva su tutto il Paese regalando una giornata soleggiata ovunque; le temperature caleranno al nord-ovest, ove cesserà l'influsso favonico, altrove rimarranno stazionarie.

ARIA UMIDA: venerdì richiamo di aria umida lungo le regioni tirreniche dalla Liguria alla Campania con rischio di rovesci anche a sfondo temporalesco di natura marittima; saranno i segnali dell'irruzione di aria fredda che colpirà l'ovest del Continente andando a scavare una depressione al suolo sul nostro Paese, che determinerà un sensibile peggioramento del tempo.

FINE SETTIMANA: l'aria fredda in arrivo sulla Francia, andrà a scavare una depressione sul nord Italia, che si approfondirà tra sabato pomeriggio e domenica, determinando un peggioramento sempre più intenso al nord e sulla Toscana, in parziale sottovento e dunque con meno piogge l'Emilia-Romagna. Domenica le precipitazioni si estenderanno a gran parte d'Italia, risultando anche abbondanti lungo il Tirreno, il Levante ligure e tutta la fascia montana e pedemontana del nord, specie centrale ed orientale.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì ancora maltempo su tutto il Paese, poi la depressione si indebolirà ma sarà sostituita nei giorni successivi da altre saccature in arrivo da ovest che potrebbero determinare ad intervalli altre precipitazioni. Seguite gli aggiornamenti.

TEMPERATURE: il freddo prematuro colpirà gran parte dell'Europa centro-occidentale ma risparmierà l'Italia che poi sarà l'obiettivo del maltempo depressionario. In ogni caso sulle Alpi si verificheranno NEVICATE mediamente oltre i 1800-2000m, a quote più basse solo sui settori di confine.

OGGI: qualche passaggio nuvoloso medio alto al nord, foehn sin sulla fascia pedemontana di Piemonte e Lombardia ma effetti di riscaldamento possibili anche in Liguria, sulle zone alpine di confine altoatesine nuvoloso e qualche precipitazione, nevosa oltre i 1800-2000m. Sul resto del Paese bel tempo salvo residui annuvolamenti sull'estremo sud. Temperature in aumento al nord-ovest.

DOMANI: la giornata migliore della settimana con cielo sereno pressoché ovunque. Temperature in calo al nord-ovest per cessazione dell'effetto foehn.  

 

Per approfondire:

Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
Meteo per OGGI per tutte le province italiane
Satellitifulmini/temporali in attoradar e webcam
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina 
Facebook
- Invia foto o invia articolo 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum