Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fiocchi sulle Alpi, maltempo in arrivo al centro-sud sino a domenica

Il ramo del vortice polare che si è insediato sul centro Europa spinge un sistema frontale ad attraversare l'Italia in seno ad una stretta saccatura che favorirà generale maltempo, soprattutto al centro-sud ma con fiocchi sino a domattina anche sulle Alpi e su alcune zone del nord. L'instabilità si protrarrà sino a lunedì al centro-sud, ancora incertissima la sorte del vortice freddo in arrivo per martedì 3 febbraio.

Prima pagina - 29 Gennaio 2015, ore 08.15

SITUAZIONE: una vasta circolazione depressionaria ingloba anche il Mediterraneo e determina il passaggio di un sistema frontale che sta già interessando con il suo fronte caldo le regioni centrali tirreniche e l'arco alpino settentrionale. Dalla sera giungerà il fronte freddo che determinerà rovesci anche nevosi al nord, segnatamente su Alpi e regioni di nord-est.

EVOLUZIONE: venerdì il fronte freddo sposterà la sua sfera di influenza al centro-sud determinando ulteriori rovesci e temporali, mentre al nord è previsto un graduale miglioramento che persisterà anche nel fine settimana, mentre al centro-sud le correnti fredde da WNW da sabato a lunedì favoriranno instabilità atmosferica, vento, freddo moderato e rovesci anche nevosi in Appennino a quote basse, oltre a locali grandinate.

PROSSIMA SETTIMANA: il vortice freddo che sarà ancora in azione sul centro Europa ospiterà una nuova depressione in discesa dall'Islanda tra lunedì e martedì e la cui traiettoria pare incerta. L'esperienza suggerisce che la sua traiettoria sia destinata a colpire soprattutto il centro-sud, ma rallentamente inopinati dell'asse discendente della corrente a getto, potrebbero anche favorire un coinvolgimento del settentrione, seguite dunque gli aggiornamenti.

NEVICATE: sino a domattina risulteranno a tratti intense su alta Valle d'Aosta, moderate su tutti i settori alpini di confine, deboli sui restanti settori alpini e prealpini. Neve potrà cadere nelle prime ore di stamane sull'alta Toscana anche a quote molto basse ma con passaggio a pioggia sino ad oltre 1000m nel corso della mattinata. Tra stanotte e domattina qualche rovescio di neve potrà cadere qua e là tra alto Piemonte e Lombardia, mentre deboli nevicate miste a pioggia potranno interessare il Triveneto, prevista pioggia sulla Romagna.

DA NOTARE: almeno sino al 10 febbraio la situazione potrebbe risultare invernale sull'Italia, stante la persistenza di correnti fredde.

OGGI: al nord nuvoloso o molto nuvoloso con nevicate sparse sulle Alpi, specie sulle zone di confine e sull'alta Valle d'Aosta, qualche debole pioviggine in pianura, specie su regioni orientali, Liguria e Romagna. Al centro molto nuvoloso sulle regioni tirreniche con piogge e rovesci, neve a quote molto basse sull'alta Toscana ma in rialzo piuttosto rapido, altrimenti a 700m ed anche qui in rialzo. Sulle centrali adriatiche nuvolaglia ma asciutto. Al sud nubi in aumento su Campania e Calabria tirrenica con piogge, irregolarmente nuvoloso altrove, rovesci residui in mare aperto sullo Jonio. Temperature in generale aumento, salvo un lieve calo nei valori massimi al nord.

DOMANI: migliora al nord-ovest, ancora residue precipitazioni anche nevose su nord-est, Romagna ma in attenuazione, maltempo al centro-sud con piogge e temporali, anche neve in Appennino oltre gli 800m con il passare delle ore. Temperature in aumento al nord in pianura, in calo al centro-sud per l'ingresso di aria fredda in quota.
 

Per approfondire:

- Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
- Meteo per OGGI per tutte le province italiane
- Satelliti, fulmini/temporali in atto, radar e webcam.
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina
Facebook
- Invia foto o invia articolo


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum