Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino all'ultimo nord nel mirino dell'instabilità, il caldo si prepara ad investire il resto d'Italia, specie il sud

Fino a venerdì al nord persisteranno condizioni di moderata instabilità, con nuovi acquazzoni sparsi, attesi soprattutto sulle Alpi. Al centro-sud invece diventerà sempre più determinante l'azione di una massa d'aria calda e stabile in arrivo dal nord Africa. Nel week-end bello e caldo ovunque, ma soprattutto al sud, dove si toccheranno punte di 38°C. Nel corso della prossima settimana comunque il nord verrà nuovamente raggiunto da aria instabile.

Prima pagina - 18 Agosto 2010, ore 05.39

ALPI: davvero un'agonia l'agosto alpino di quest'anno. Pochissimi i giorni in cui i turisti sono riusciti a scattare fotografie con un po' di sole pieno e sino a venerdì non ci sono grosse speranze che le cose migliorino. La variabilità continuerà. Il caldo del fine settimana e dell'inizio della prossima sarà solo un breve intervallo prima della ripresa dell'instabilità.

CALDO: il sud e la Sicilia si preparano a ricevere l'ultimo intenso respiro caldo africano della stagione. Lo avvertiranno già a partire da giovedì e la calura si accentuerà soprattutto venerdì e sabato, quando nell'interno si arriverà localmente a 38°C, specie su Puglia, Calabria e Sicilia, coinvolta parzialmente anche la Sardegna. Al centro non si dovrebbe andare oltre i 35°C, di 33°C le punte previste al nord, dove il caldo giungerà attenuato.

SITUAZIONE: un flusso di correnti occidentali piuttosto instabili, in cui sono inseriti alcuni corpi nuvolosi, seguita ad interessare le nostre regioni settentrionali, favorendo annuvolamenti sparsi ed acquazzoni temporaleschi nelle ore pomeridiane, segnatamente lungo le Alpi. Più a sud è presente un fronte caldo innocuo a ridosso della Sardegna. Sul resto d'Italia comincia lentamente a farsi sentire l'azione stabilizzante della massa d'aria calda in risalita dal nord Africa.

EVOLUZIONE: giovedì ancora tempo un po' instabile lungo le Alpi centro-orientali, mentre venerdì transiterà un debole fronte caldo sui cieli del nord, senza produrre fenomeni di rilievo, al centro-sud stabilità e caldo in accentuazione.

FINE SETTIMANA: ecco il caldo e il sole imporsi su tutto il Paese con cieli sereni e punte prossime a 38°C al sud.

PROSSIMA SETTIMANA: sembra possibile un coinvolgimento del settentrione nel letto di correnti instabili in arrivo dall'Atlantico, specie a partire da mercoledì 25, un guasto più serio è atteso intorno a sabato 28 agosto, con possibile coinvolgimento anche del centro Italia. Da confermare.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare con qualche fenomeno sparso nel pomeriggio, specie lungo le Alpi, anche a sfondo temporalesco. I fenomeni si esauriranno in serata. A tratti comunque vi saranno belle schiarite, specie in pianura, dove anzi prevarrà il sole. Bel tempo al centro-sud, salvo addensamenti temporanei lungo le coste tirreniche, per la spinta delle correnti occidentali, che potranno risultare a tratti un po' umide. Temperature in lieve generale aumento.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum