Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino all'Immacolata tempo incerto ma non freddo sull'Italia

Una depressione spingerà ad intervalli corpi nuvolosi in direzione del nostro Paese provocando piogge sparse, fino a venerdì soprattutto al nord, nel fine settimana al centro-sud. Le temperature si manterranno miti.

Prima pagina - 2 Dicembre 2004, ore 10.04

COMMENTO Il tempo conserverà ancora a lungo le tipiche sembianze autunnali, lasciando poco spazio all'inverno dell'immaginario collettivo fatto di parabrezza da sbrinare al primo mattino, nebbie, pozzanghere ghiacciate, prati bianchi di brina. Al momento nulla di tutto questo insomma; le zone alpine hanno avuto la fortuna di ricevere la neve poco prima del primo grande esodo invernale per il ponte dell'Immacolata. Per tutto il Ponte saremo interessati da tempo incerto; più penalizzato il centro-sud, dove la depressione rimarrà in azione, pur attenuata sino all'8 dicembre. Al settentrione invece le schiarite giungeranno già tra sabato e domenica e diverranno più franche da lunedì. LIVE La situazione attuale vede un fronte caldo stazionare sul settentrione, dove provoca qualche debole pioggia e modeste spruzzate di neve sull'arco alpino occidentale. Un altro corpo nuvoloso sta abbandonando il nostro meridione ma potrebbe dar luogo a qualche piovasco sulla Puglia e la Calabria jonica. EVOLUZIONE Venerdì un'altra debole perturbazione investirà il nord portando piogge sparse e neve mediamente solo oltre i 1500-1600m. Con lo spostamento del minimo depressionario verso levante da sabato saranno soprattutto centro-sud e nord-ovest a risentire di nubi e di qualche pioggia o rovescio. Tra domenica e lunedì al nord interverrranno maggiori schiarite. Dall'Immacolata in poi potrebbero farsi strada mel Mediterraneo altre perturbazioni in arrivo dall'Atlantico. PREVISIONI IN BREVE per oggi: NORD: nuvoloso con qualche debole pioggia sparsa, nelle Alpi qualche fiocco di neve oltre i 900-1200m, nel corso della giornata attenuazione dei fenomeni e fugaci schiarite. Temperature in aumento. CENTRO: nuvolosità irregolare con alcune schiarite, banchi di nebbia mattutini. Sull'alta Toscana residue piogge, per il resto generalmente asciutto. Mite. SUD: su Puglia e Calabria jonica ancora nuvoloso al mattino con qualche rovescio possibile, ventoso sulla Puglia. Sulle altre zone nuvolosità variabile con ampie schiarite e clima molto mite. DOMANI, VENERDI 3 DICEMBRE: NORD: peggioramento a partire da ovest con piogge sparse, neve solo oltre i 1500m sulle Alpi. CENTRO: nubi in aumento su Toscana e Sardegna con piogge, più frequenti su Versilia ed Apuane, altrove irregolarmente nuvoloso. SUD: velature sparse, qualche banco nuvoloso ma prevalenza di sole. Ovunque ancora temperature miti, specie al sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum