Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a sera deboli nevicate al nord, mercoledì venti freddi al nord e al centro

I titoli di MeteoLive.it: -in giornata nevicate più probabili su nord Lombardia, Trentino, alto Veneto -Mercoledì venti freddi al nord e al centro con locali rovesci di neve sul Tirreno -Giovedì neve a quote basse sull'Appennino centrale -Tra venerdì e sabato attenuazione del freddo -Non escluso Capodanno con la neve al nord

Prima pagina - 27 Dicembre 2005, ore 07.39

COMMENTO Sono state giornate di passione con previsioni che variavano costantemente a causa dell'estrema complessità della situazione. Finalmente siamo arrivati alla soluzione dell'enigma che si traduce in qualche debole nevicata oggi al nord ma soprattutto nella forte ventolata gelida di mercoledì, resa più sopportabile al nord dal parziale riscaldamento offerto alla pianura padana dall'attrito della massa d'aria nella sua discesa dall'arco alpino. I centrali aspettano poi qualche rovescio di neve nelle loro città. Anche questo forse sarà possibile sul Tirreno tra mercoledì e giovedì. SITUAZIONE Un blocco di aria gelida in quota, inserito in un vortice in movimento verso il nord Italia, è preceduto da un doppio minimo barico al suolo nel Mediterraneo, che determina condizioni di moderata perturbabilità su tutto il Paese. La diminuzione delle temperature in quota favorisce al nord qualche debole nevicata sparsa sino in pianura. EVOLUZIONE Il passaggio del vortice freddo sul nord porterà all'inserimento di venti freddi occidentali (da WSW) a soffiare forte sulle regioni settentrionali e centrali tirreniche, qui saranno possibili dei rovesci di neve da instabilità atmosferica. Poco interessato il meridione ad eccezione della Campania. Proprio al sud però tra giovedì e venerdì giungerà una depressione mediterranea che produrrà piogge diffuse, specie su Sicilia e regioni estreme. ATTENZIONE: data la complessità della situazione vi consigliamo di aggiornarvi costantemente su MeteoLive. RIALZO DELLE TEMPERATURE tra il 30 e San Silvestro per il sopraggiungere di correnti atlantiche più miti. A CAPODANNO però il passaggio di una perturbazione potrà ancora favorire al nord qualche nevicata a bassa quota. (Al momento però l'ipotesi gode di scarsa affidabilità). PREVISIONI OGGI: al nord nuvoloso e qualche nevicata sparsa, mista a pioggia in pianura, più probabile su alta Lombardia, Trentino ed alto Veneto. Pioggia sulla costa ligure, fenomeni meno probabili su Piemonte e Valle d'Aosta. Temperature in lieve calo. Al centro tempo instabile con piogge frequenti e rovesci. Fenomeni più probabili su Lazio, Umbria meridionale, Abruzzo. Neve in Appennino oltre i 600-700m. Temperature senza grandi variazioni. Al sud nuvoloso e a tratti piovoso, mite, specie sulla Sicilia. DOMANI: al nord residui rovesci di neve in attenuazione e forte vento da ovest freddo ma con parziale influsso favonico nelle vallate alpine occidentali dove il raffreddamento risulterà inizialmente meno marcato. al centro instabile con qualche rovescio di neve o gragnola di neve possibile, specialmente su Toscana, Umbria e Lazio, forte vento da WSW. Temeperature in netto calo. al sud instabile con nuvolosità irregolare e brevi rovesci, sul basso Tirreno e dunque su Campania, Calabria e nord Sicilia possibili temporali, neve sull'Appennino campano, temperature in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum