Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a giovedì gran sereno e caldo estivo, qualche nube bassa sul Mar ligure e relativi tratti costieri

L'estate settembrina regala una settimana da sogno a chi si trova in vacanza e in genere a chi deve affrontare i lavori all'aperto. Qualche disagio invece per chi proprio non sopporta il caldo e per gli anziani. Nei giorni successivi probabile lieve instabilizzazione e qualche grado in meno.

Prima pagina - 4 Settembre 2006, ore 07.35

CONSIDERAZIONI Un mese fresco con valori sotto la media circondato da tre mesi caldi, sembra questo il bilancio definitivo dell'estate 2006. Si vorrebbe ascrivere questa parte dell'estate all'autunno, in realtà tutta questa prima parte del settembre potrebbero benissimo far copia con giugno. Se infatti dovessimo far iniziare l'estate il 15 giugno e farla terminare il 15 settembre scopriremmo che la stagione è stata nettamente vinta dal caldo, ulteriore testimonianza della potenza degli anticicicloni. Se qualcuno si aspettava che l'estate portasse qualche contributo alla tematica del riscaldamento globale proponendo quel raffreddamento da mettere in relazione ad un possibile inceppamento della Corrente del Golfo è rimasto ancora una volta deluso. Si teme anche per l'estate del prossimo anno perchè ci sono segnali di forte risveglio del NINO. Io dico piuttosto ringraziamo l'agosto fresco perchè non so quanti avrebbero resistito ad un bis di luglio tra gli anziani rimasti in città. La verità è che ormai nelle nostre giungle d'asfalto la stagione estiva è in incubo e che una minoranza è ancora in grado di rinunciare al condizionatore e se siamo costretti a munirci di questi strumenti significa che, o siamo troppo viziati, o che viviamo in luoghi dal clima malsano. E non dimentichiamoci che gli effetti collaterali dei condizionatori non sono da trascurare: dolori articolari, rafrreddori, bronchiti per chi ne abusa. SITUAZIONE: una zona di alta pressione con componente africana determina bel tempo e caldo sino a giovedì su tutto il Paese. Il cielo si presenterà quasi ovunque sereno. EVOLUZIONE: tra venerdì e sabato probabile accentuazione dell'instabilità sulle Alpi e più sporadicamente su pianure del nord, Appennino e Sardegna con qualche temporale e qualche grado in meno. DA NOTARE: -l'ulteriore forte rialzo dei valori minimi attesi su Emilia-Romagna, Lombardia e Puglia, specie tra mercoledì e giovedì. -la profonda depressione che influenzerà con piogge e vento la Scandinavia, la Russia, la Polonia e le Repubbliche Baltiche. PREVISIONI per OGGI e DOMANI Bello ovunque salvo presenza di nubi basse mattutine in prossimità della Liguria e dell'alta Toscana. Venti deboli da nord in mare aperto. Qualche addensamento pomeridiano sui rilievi ma senza conseguenze. Temperature in aumento e caldo nelle ore pomeridiane e serali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum