Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a Ferragosto nessun sostanziale cambiamento

Nella prima parte della prossima settimana il sole ed il caldo continueranno a regnare su gran parte delle nostre regioni, anche se alcune leggere infiltrazioni di aria fresca in quota porteranno qualche nube di passaggio su Triveneto, Appennino e versante adriatico.

Prima pagina - 10 Agosto 2003, ore 11.51

SITUAZIONE: Attualmente una "bolla" di aria calda in quota è centrata proprio sulle nostre regioni; essa è sorretta in prossimità del suolo da una estesa figura di alta pressione, con massimi sulla Scandinavia e l'Atlantico. Ci saranno dei cambiamenti nei prossimi giorni? Prima di giovedì praticamente la situazione rimarrà invariata, perlomeno sull'Europa meridionale; sull'Atlantico, il Regno Unito, il Mare del Nord e la Scandinavia invece inizieranno a farsi avanti perturbazioni piuttosto intense e ben organizzate, in grado di portare aria decisamente più fresca e di dare filo da torcere alla figura anticiclonica. In particolare dal giorno di Ferragosto in poi correnti fresche ed instabili prenderanno possesso del Continente dalla Germania verso est, andando ad interessare in parte anche l'Italia. Non siamo comunque ancora in vista di una vera e propria "rottura" della bella stagione, ma perlomeno questi cambiamenti nella circolazione atmosferica generale possono far sperare in una imminente diminuzione delle temperature anche sul nostro territorio. PREVISIONI: Lunedì, 11 agosto 2003 Nord: Giornata inizialmente soleggiata su tutte le regioni, a parte qualche banco nuvoloso basso di passaggio sulla Romagna. Fra il tardo pomeriggio e la serata tendenza a temporaneo aumento della copertura nuvolosa su Alpi e Prealpi orientali, con possibili isolati e brevi acquazzoni sui rilievi di confine; sereno altrove. Afa intensa, con temperature fino a 37-39°C nei grandi centri urbani. Vento debole, con qualche raffica da nord sui monti più elevati. Centro: Bella giornata di sole su tutto il territorio, con qualche banco nuvoloso innocuo di passaggio fra la mattinata ed il primo pomeriggio sulle regioni adriatiche. Afa opprimente nei grandi centri urbani, con temperature fino a 36-38°C su Grossetano, Senese, Aretino, Lazio e Sardegna meridionale. Vento debole, con qualche rinforzo da ovest su coste tirreniche e la Sardegna settentrionale. Sud: Ben soleggiato ovunque, a parte isolati ed innocui banchi nuvolosi di passaggio sul Molise e la Puglia Garganica. Temperatura in lieve aumento, con punte di 35-36°C sulla Sicilia meridionale. Vento debole, con qualche rinforzo da nord sulla Puglia ed il Golfo di Taranto. Martedì, 12 agosto 2003 Nord: Giornata inizialmente soleggiata; tra il pomeriggio e la serata isolati focolai temporaleschi potranno interessare i rilievi del Triveneto. Temperatura in temporaneo calo nelle zone interessate dalle piogge; nessuna variazione altrove. Vento debole, con raffiche da nord sui rilievi di confine delle Alpi orientali. Centro: Accentuazione dell'instabilità pomeridiana sui rilievi appenninici, dove non si escludono isolati e brevi temporali prima di sera; ancora ben soleggiato altrove. Temperatura in lieve aumento sulla Sardegna, con punte di 40°C nell'Iglesiente. Vento debole. Sud: Nubi pomeridiane sull'Appennino, con rischio di brevi temporali sul settore campano e lucano; cielo prevalentemente sereno sulle restanti regioni. Temperatura stazionaria, con valori fino a 36°C nelle zone interne di Puglia e Calabria. Vento debole. Mercoledì, 13 agosto 2003 Nord: Bella ma afosa giornata di sole in pianura; qualche nube pomeridiana sui monti, ma con basso rischio di pioggia. Vento debole. Centro: Ancora una giornata all'insegna del sole e del caldo su gran parte del territorio; da segnalare solo qualche innocuo banco nuvoloso pomeridiano in montagna. Vento debole. Sud: Qualche nube di passaggio in mattinata sulle regioni adriatiche, con ampie schiarite a seguire; bella giornata sulle altre zone. Temperatura stazionaria. Vento debole. Tendenza successiva: Giovedì 14 tendenza a peggioramento al nord, a partire dalle Alpi; Ferragosto meno caldo, con qualche temporale su Triveneto e versante adriatico dell'Appennino (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum