Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana con tempo in peggioramento sull'Italia

Una perturbazione atlantica si sta avvicinando alla nostra Penisola ed inizierà a dare effetti al nord e su parte del Tirreno a partire dalla prossima notte e nella giornata di domenica. Lunedì formazione di un minimo da contrasto tra il Mar Ligure e la Corsica, con tempo instabile e ventoso su quasi tutta l'Italia. Al nord la neve potrebbe scendere a quote interessanti per la stagione.

Prima pagina - 23 Ottobre 2010, ore 07.32

Ecco la situazione prevista per domenica 24 ottobre alle ore 14 in Italia.

LIVE: situazione di attesa questa mattina per la nostra Penisola. Già sono presenti addensamenti al nord, su parte delle regioni tirreniche ed al sud, ma per il momento non vengono segnalate piogge.

Cieli piu aperti invece sul medio-basso Adriatico e sulla Sardegna.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: la perturbazione che interesserà l'Italia nei prossimi giorni sta abbordando in queste ore l'Europa occidentale. Il ramo caldo si farà sentire al nord e sul Tirreno tra la prossima notte e la giornata di domenica e determinerà piogge sparse, qualche rovescio ed un'intensificazione delle correnti da meridione.

La parte fredda, quella piu attiva, sarà sul settore di nord-ovest alla fine della giornata di domenica. L'aria fredda a seguire determinerà la nascita di un minimo barico da contrasto che dal Mar Ligure si dirigerà prima verso la Corsica, poi verso il medio Tirreno.

Con una situazione del genere il tempo non potrà che peggiorare su tutta la nostra Penisola. Arriveranno piogge, temporali e rovesci, in trasferimento dal settentrione verso il centro-sud.

Al nord è atteso anche un sensibile calo delle temperature, segnatamente nella giornata di lunedì, che farà scendere la quota neve a livelli interessanti per la stagione (circa 700 metri sulle Alpi).

Quando ne usciremo? Il nord, l'alto Tirreno e la Sardegna nella giornata di martedì. Il resto d'Italia fino a giovedì avrà tempo più o meno compromesso.

Le previsioni nel dettaglio. SABATO: nubi in aumento su gran parte della nostra Penisola, in modo particolare al nord, lungo il Tirreno ed all'estremo sud. Qualche precipitazione locale sulle Alpi ed occasionalmente sulla Liguria e sul Lazio. Ventilazione in rinforzo da meridione, temperature in temporaneo aumento.

DOMENICA: peggiora al nord e sul Tirreno. Precipitazioni piu probabili sulla Liguria centro-orientale, Lombardia, alto Piemonte e nord-est in genere. Quota neve sui 1400 metri sulle Alpi, in drastico calo dalla sera. Qualche rovescio o temporale sarà possibile anche sul Lazio, la Campania e l'alta Toscana. Per il resto tempo asciutto. Non farà freddo, stante il richiamo di correnti meridionali.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum