Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Feste di Natale umide e a tratti bagnate al nord e sul Tirreno, molto miti e asciutte altrove

Vigilia con locali pioviggini al nord, nubi anche sul Tirreno, temperature molto miti in quota. Tra Natale e Santo Stefano qualche precipitazione al nord e sul Tirreno, specie sulle Alpi, dove la quota neve si abbasserà da 2000 a 1200m. Pausa di riflessione dell'inverno, sia a causa delle correnti miti in arrivo dall'Atlantico, sia per la consueta ingombrante presenza dell'anticiclone africano, dal quale non ci libereremo troppo facilmente.

Prima pagina - 24 Dicembre 2012, ore 08.09

SITUAZIONE: una corrente molto mite occidentale coinvolge il nostro Paese a precedere l'ingresso di un sistema frontale che interesserà prevalentemente le Alpi tra Natale e la mattinata di Santo Stefano. Con il passaggio del fronte freddo, nella notte su Santo Stefano, è previsto un abbassamento del limite delle nevicate sulle Alpi.

EVOLUZIONE: da giovedì 27 l'anticiclone subtropicale cercherà di imporsi sul bacino centrale del Mediterraneo, ma lungo le Alpi potranno ancora transitare alcuni fronti nuvolosi, in particolare venerdì 28, seguiti da aria un po' più fredda.

FINE ANNO: una saccatura proverà a penetrare da ovest, preceduta da aria ancora decisamente mite, forse la perturbazione che l'accompagnerà produrrà qualche fenomeno sull'arco alpino ma difficilmente sfonderà nel Mediterraneo.

PRIMI DI GENNAIO: ancora variabilità ma con alta pressione a proteggere gran parte del territorio da veri peggioramenti invernali. Solo dall'Epifania si scorge un tentativo più serio dell'aria artica di farsi strada verso sud, ma sono tutte ipotesi, la realtà è che l'anticiclone subtropicale è tornato come un incubo a presenziare nei nostri inverni, speriamo si tratti di un incubo solo passeggero.

OGGI: al nord nubi basse con qualche locale pioviggine, specie su Liguria, Piemonte ed ovest Lombardia, nubi anche sul Tirreno ma con fenomeni generalmente assenti, altrove anche un po' di sole, specie al sud e in Adriatico, velato sulle Alpi. Temperature in aumento, molto miti in quota, sulle isole e al sud.

DOMANI: al nord coperto e piovoso su alta pianura e fascia alpina e prealpina con limite della neve a 2000m, in calo dalla notte su Santo Stefano sino a 1200m a partire da ovest. Su bassa pianura e l'Emilia-Romagna generalmente asciutto. Qualche pioggia sulla Liguria. Al centro nubi sparse sul Tirreno e qualche piovasco non escluso, altrove poco o parzialmente nuvoloso, mite. Al sud, salvo nubi in Campania e qualche strato nebbioso, bel tempo e clima mite, specie in Appennino.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum