Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fase temporalesca in arrivo sull'Italia ma non sarà la fine dell'estate

Oggi annuvolamenti su isole e regioni tirreniche ma con fenomeni solo in mare aperto, poi peggiora al nord-ovest con temporali. Domenica molto instabile al nord e sulla Sardegna, con rovesci e temporali sparsi, instabile anche sul centro peninsulare, parzialmente soleggiato e caldo al sud. All'inizio della prossima settimana tempo ancora instabile, con fenomeni che tenderanno a localizzarsi al sud, poi ritorno del bel tempo e del caldo.

Prima pagina - 3 Settembre 2011, ore 07.29

SITUAZIONE: una depressione afro-mediterranea si muove dal Mediterraneo occidentale verso quello centrale. Ad essa è associata una perturbazione con affogati diversi nuclei temporaleschi che, tra oggi e domani, interesseranno il settentrione e le regioni centrali, mentre al sud il richiamo di aria calda manterrà le temperature su valori elevati e non vi saranno precipitazioni.

EVOLUZIONE: l'azione depressionaria si farà sentire maggiormente sull'Italia centro-settentrionale con annuvolamenti più compatti e temporali più frequenti, specie al nord e sulla Sardegna. Da lunedì il vortice depressionario seguiterà ad influenzare il nostro Paese, coinvolgendo anche il sud, dove andranno localizzandosi i fenomeni tra martedì e mercoledì, prima di una generale attenuazione. Nel contempo da ovest l'anticiclone delle Azzorre spingerà un cuneo stabilizzante che riporterà ovunque il bel tempo ed il caldo a partire dal settentrione e dalle regioni centrali tirreniche.

TEMPORALI: potranno risultare forti e caratterizzati da rovesci abbondanti sul settentrione e sulla Sardegna, generalmente moderati al centro, ma con colpi di vento pericolosi prima dei fenomeni.

ESTATE ANCORA VIVA: il ritorno dell'anticiclone, previsto entro la metà della prossima settimana, riporterà sole e caldo ovunque e farà proseguire la stagione estiva sul nostro Paese, con temperature che tenderanno a riportarsi sopra la media. La corrente a getto scorrerà troppo a nord per poter coinvolgere con il suo letto di correnti instabili anche solo la regione alpina.

OGGI: annuvolamenti lungo tutte le regioni tirreniche e le due isole maggiori, ma in prevalenza medio-alti e con fenomeni temporaleschi relegati al mare aperto e nelle prime ore del mattino. Al nord un po' di nuvolaglia al nord-ovest in mattinata con i primi isolati rovesci, soleggiato altrove. Sul medio-basso Adriatico e sulle regioni joniche soleggiato e caldo. Dal pomeriggio peggiora al nord-ovest con rovesci e temporali sparsi, isolati nuclei temporaleschi in formazione anche sul resto del centro-nord, specie sui rilievi. Ancora caldo afoso, specie al centro-sud, ma anche sul nord-est.

DOMANI: tempo molto instabile al nord e sulla Sardegna con rovesci e temporali sparsi, qualcuno anche accompagnato da fenomeni molto intensi, specie a ridosso dei rilievi. Sul centro peninsulare moderata instabilità con spunti temporaleschi sparsi, specie su Toscana, Umbria e Lazio, ancora soleggiato o parzialmente soleggiato al sud. Temperature in calo nelle aree raggiunte dai temporali.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum