Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate mediterranea: prove tecniche!

I titoli di oggi sul nostro quotidiano: -tra lunedì e martedì il caldo raggiungerà il suo apice sulla Penisola -Fine settimana di bel tempo, ma anche con qualche disturbo specie sulle zone montuose -Come si comporterà l'alta pressione a partire dalla metà della settimana prossima? -Vivremo un estate 2003 bis?

Prima pagina - 29 Aprile 2005, ore 07.55

LIVE: ancora nubi in transito questa mattina sui cieli del nord Italia. Si tratta della coda dell'ennesima perturbazione che sta interessando l'Europa centro-settentrionale. La nuvolosità presente sui nostri settori è comunque di tipo medio-alto e non determina precipitazioni. Al centro, al sud e sulle due Isole Maggiori il cielo è al momento sereno, tranne velature sulla Toscana e sulle Marche. Da segnalare anche il vento moderato da nord-ovest che in queste ore interessa il basso Adriatico, lo Ionio e il Canale d'Otranto. SITUAZIONE: sul Bacino occidentale del Mediterraneo e sull'Italia la pressione atmosferica è in aumento. Tuttavia l'Europa centro-settentrionale risulta ancora interessata da un flusso di correnti da ovest-nord-ovest, attivato da una depressione con centro a nord della Scozia. Tale flusso lambisce anche le nostre regioni, favorendo i transiti nuvolosi sopra citati. Tra il Marocco, le Isole Baleari e la Penisola Iberica prende corpo in queste ore l'onda calda di matrice nord africana, che nei prossimi giorni interesserà tutto il Bacino del Mediterraneo. EVOLUZIONE: la discesa di una saccatura tra il vicino Atlantico e il Portogallo avrà come diretta conseguenza la risalita di correnti calde che dal nord Africa si porteranno in direzione dell'Europa occidentale. Tali correnti prepareranno il terreno all'alta pressione africana, che a partire dalla giornata di sabato inizierà ad interessare il Bacino occidentale del Mediterraneo. Le correnti in quota subiranno una spiccata "distorsione", con la creazione di un cuneo di alta pressione ben strutturato, che tra domenica e martedì si "proietterà" anche verso l'Europa centrale. Tutto ciò sarà garanzia di tempo stabile sulla nostra Penisola, con temperature in graduale aumento a partire dai settori di ponente. QUALCHE DISTURBO: la rimonta anticiclonica che avverrà a partire dalla giornata di sabato risulterà in un primo tempo leggermente sbilanciata ad ovest. Questo faciliterà l'inserimento di aria un po' più fresca da settentrione, che interesserà segnatamente i settori alpini con qualche rovescio o temporale isolato. Anche le regioni del basso Adriatico e lo Ionio avranno ancora vento da nord abbastanza fresco, seppure sotto un cielo in gran parte sereno. Domenica il sole si farà largo quasi ovunque, anche se permarranno locali addensamenti in prossimità dei settori alpini ed appenninici, ma con basso rischio di fenomeni. Si attenuerà anche il vento da nord sullo Ionio. Tra lunedì e martedì, molto probabilmente, raggiungeremo la fase "topica" di questa ondata calda, con l'alta pressione africana che agirà al centro del Mediterraneo. A seguire l'alta pressione potrebbe cominciare a perdere colpi sulle regioni settentrionali, dove aumenterà probabilmente il rischio di temporali. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, VENERDI' 29 APRILE Nubi alte e sottili in transito al mattino sulle regioni settentrionali, sulla Toscana e sulle Marche. Addensamenti più compatti sul Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia, ma con basso rischio di fenomeni. Altrove cielo sereno. Nel pomeriggio tali velature si porteranno verso il Lazio e l'Abruzzo, mentre al nord si imporrà il sereno ad iniziare dai settori occidentali. Solo sull'arco alpino orientale permarrà una certa nuvolosità. Sulle due Isole Maggiori tempo buono. Temperature in lieve aumento nei valori massimi, soprattutto al nord. Venti moderati da nord-ovest sul basso Adriatico e sullo Ionio, con locali rinforzi. Altrove venti deboli settentrionali o assenti. Molto mosso il Canale d'Otranto e lo Ionio settentrionale. Poco mossi i restanti bacini. SABATO 30 APRILE Al mattino bello ovunque, salvo nubi poco compatte sul Friuli Venezia Giulia e sulle regioni estreme meridionali. Nel corso della giornata sviluppo di nubi cumuliformi sulle zone alpine, con possibilità di un rovescio o breve temporale nel pomeriggio, specie sui settori centro-orientali. Gli eventuali fenomeni tenderanno ad attenuarsi in serata. Su tutte le altre regioni bel tempo, salvo nubi sull'Appennino nelle ore pomeridiane, non associate a fenomeni. Temperature in aumento al nord, sulla Sardegna e sul Tirreno, stazionarie altrove. Ancora venti moderati da nord-ovest sul basso Adriatico e sullo Ionio, dove il mare risulterà mosso. Deboli variabili i venti altrove, con mari quasi calmi. DOMENICA 1 MAGGIO Tempo buono ovunque. Nubi cumuliformi in prossimità dei rilievi alpini ed appenninici, ma con basso rischio di fenomeni. Velature in transito tra le regioni centrali e il meridione nelle ore centrali del giorno, ovviamente senza conseguenze. Temperature in aumento su tutta la Penisola, in modo particolare al centro-nord. Attenuazione della corrente settentrionale sullo Ionio, altrove venti deboli variabili. Mari poco mossi o quasi calmi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.13: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Alla..…

h 16.12: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Svincolo Montopoli In Val D'arno (Km. 44) e Svincolo P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum