Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate infinita e siccitosa: godiamoci almeno questa tregua dal caldo

L'estate ha ancora molto da dire, per chi è in vacanza tutto bene, ma il dominio dell'anticiclone è inquietante e preoccupa.

Prima pagina - 21 Agosto 2017, ore 07.47

Tutti in spiaggia! Il turismo ne gode, ma la situazione si fa ogni giorno più preoccupante sul fronte della siccità.

TREGUA: le correnti fresche o meno calde che ci raggiungono da nord, coinvolgono maggiormente le regioni adriatiche, ma rendono ovunque il caldo pomeridiano più sopportabile. L'anticiclone tornerà a pompare aria calda sul nostro Paese a partire da mercoledì. Intanto godiamoci la tregua.

SITUAZIONE: l'Italia è protetta da un campo di alta pressione ma sul territorio è ancora attiva una corrente fresca da nord che limita il caldo pomeridiano. Da mercoledì però aria progressivamente più calda verrà avvettata da Algeria e Marocco in direzione del nostro Paese e almeno sino a venerdì il tempo rimarrà buono e le temperature tenderanno ad aumentare. 

EVOLUZIONE: nel fine settimana resta d'attualità il tentativo di una saccatura di sfondare nel Mediterraneo. La sua azione probabilmente non andrà a buon fine ma un blando cavo d'onda depressionario riuscirà comunque a transitare a ridosso delle Alpi favorendo il passaggio di una moderata perturbazione temporalesca, segnatamente nelle vallate più a nord. Altrove non interverranno particolari variazioni.

LUNGO TERMINE: sarebbe facile scrivere anticiclone ad oltranza, più difficile in questo momento trovare soluzioni alternative a questo preoccupante dominio. Il modello americano propone un nuovo tentativo di guasto al nord per mercoledì 30 e giovedì 31 agosto con un passaggio temporalesco non trascurabile, ma l'affidabilità di tale opzione resta molto bassa.

SICCITA': difficile che intervengano miglioramenti per la grande sete di alcune regioni del centro come Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna, del sud come Campania, Sicilia, Calabria, ma anche del settentrione, segnatamente Liguria ed Emilia-Romagna. Il settembre piovoso deve passare da una drastica riduzione dell'invadenza anticiclonica, cosa che al momento è difficilmente pronosticabile.

OGGI e DOMANI: splendide giornate di sole, salvo modesti addensamenti lungo le regioni adriatiche e sul meridione, ma probabilmente senza conseguenze. Ventilazione da nord apprezzabile al centro e al sud, specie sul versante adriatico. Temperature gradevoli e solo un po' di caldo moderato nel pomeriggio.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.35: A2 Autostrada del Mediterraneo

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Svincolo Frascineto-Castrovillari (Km. 194,3) e Svincolo Sibari..…

h 00.27: SS340 Regina

incidente

Incidente a 600 m prima di Incrocio Brienno (Km. 13,8) in entrambe le direzioni…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum