Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Emergenza siccità

A lanciare l'allarme la regione Lombardia ma la situazione preoccupa in molte regioni d'Italia. Intanto per oggi da una depressione ad ovest del Continente viene richiamata aria fredda sulle nostre regioni settentrionali e su parte del centro. Tempo generalmente buono al sud e sulle isole maggiori.

Prima pagina - 6 Aprile 2002, ore 07.34

LA NOTIZIA Gli agricoltori della regione Lombardia sono seriamente preoccupati: se non dovesse piovere in modo abbondante nelle prossime due settimane la produzione subirebbe davvero un danno gravissimo. Gli fanno eco molte altre regioni tra cui il Veneto, il Piemonte, l'Umbria e la Toscana. Nel corso della mattinata dedicheremo un articolo al problema. SITUAZIONE METEO una zona anticiclonica sul nord-est europeo viene rafforzata da un afflusso di aria fredda nei bassi strati dell'atmosfera richiamata da una depressione di 1003 mb attualmente sulla Penisola Iberica. L'Italia si trova proprio nella zona di confluenza tra la massa d'aria più mite che precede l'ingresso della depressione e quella più fredda risucchiata da est dalla depressione stessa. Il punto di contatto risultano essere le regioni settentrionali, la Toscana, l'Umbria e le Marche. Più a sud un temporaneo promontorio anticiclonico di matrice afro-mediterranea determina invece tempo buono, salvo residui addensamenti su Puglia, Calabria jonica ed est Sicilia, eredità della precedente situazione perturbata, ma in via di miglioramento. EVOLUZIONE La depressione tenterà di avanzare verso l'Italia ma troverà l'opposizione dell'alta pressione sul nord-est europeo. Sarà dunque costretta ad un lento avvicinamento che potrebbe comunque andare a buon fine, soprattutto nella giornata di lunedì. Ma quali regioni TRA DOMENICA SERA E LUNEDI potrebbero essere coinvolte da nubi e piogge? Il nord-ovest: Piemonte, Liguria, gran parte della Lombardia e Valle d'Aosta. Colpite anche l'Emilia-Romagna, la Toscana, l'Umbria, le Marche, l'alto Lazio e marginalmente anche l'Abruzzo. Sul nord-est prevarrà invece l'azione di blocco dell'anticiclone e al momento non prevediamo precipitazioni importanti. Il tempo resterà soleggiato sulle altre regioni con annuvolamenti su Sardegna, sud del Lazio, Molise e Gargano. Le temperature diminuiranno al nord e su parte del centro, tenderanno invece ad aumentare sulle altre regioni per effetto dei venti meridionali. La neve cadrà a tratti sulle Alpi centro-occidentali oltre i 1200 m nella prima fase con limite in rialzo oltre i 1400-1500 m da lunedì. Sul nord Appennino fiocchi oltre i 1500 m. PREVISIONI PER OGGI: tempo instabile al nord con qualche piovasco o rovescio. Brevi nevicate sulle Alpi oltre i 1000-1200 m. A tratti qualche schiarita, specie sul Triveneto. Temperatura in calo, specie in Valpadana. Su Toscana, Umbria e Marche condizioni di variabilità con addensamenti strato-cumuliformi e possibili rovesci, soprattutto nella seconda parte della giornata. Temperatura stazionaria. Su Lazio, Sardegna ed Abruzzo tempo generalmente soleggiato con qualche annuvolamento sui rilievi. Temperatura senza variazioni. Sulla Puglia, la Calabria e la Sicilia orientale ultimi annuvolamenti ma con tendenza a netto miglioramento. Sul resto del sud bel tempo. Temperature in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum