Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Effimero MIGLIORAMENTO, ma occhi puntati sul week-end!

Oggi tempo in progressivo miglioramento salvo locali e residui fenomeni su estremo nord-est e basso Tirreno. Giovedì tornano le nubi al nord e sulla Toscana, qualche temporale anche sul Salento. Venerdì flusso da sud e piogge al nord-ovest. Nel fine settimana fenomeni concentrati sull'estremo nord-ovest ma in graduale estensione verso est entro domenica.

Prima pagina - 16 Ottobre 2019, ore 07.54

SITUAZIONE: la parziale e temporanea rimonta di un cuneo anticiclonico, dopo il passaggio dell'intensa perturbazione di ieri al nord e su parte del centro, sta determinando un effimero miglioramento sull'insieme del Paese, anche se persiste qua e là qualche nota di instabilità atmosferica.

EVOLUZIONE: da giovedì un nuovo flusso di correnti occidentali, poi sud occidentali, andrà a coinvolgere Liguria ed alta Toscana, favorendovi annuvolamenti e piovaschi, che venerdì andranno estendendosi anche alla Lombardia, in concomitanza con la rotazione a sud delle correnti in quota, segnale dell'inserimento dello Scirocco, che finirà per localizzare entro sabato tutti i fenomeni tra Piemonte occidentale e Valle d'Aosta.

MAPPE PRECIPITATIVE: evidenziano quanto appena esposto. La prima riassume i fenomeni previsti per giovedì 17 e si nota il flusso umido da WSW su Liguria, Toscana e fascia prealpina e pedemontana del nord-est. Si nota anche un nucleo temporalesco sul Salento e lo Jonio:

La seconda mappa mostra invece i fenomeni previsti per la giornata di venerdì 18 ottobre e mette in luce la graduale rotazione dei venti dai quadranti meridionali che spinge la pioggia a coinvolgere la Lombardia e ad intensificarsi sulla Liguria centrale:

Nella terza mappa si nota invece come lo Scirocco finisca per localizzare i fenomeni sull'estremo nord-ovest e nelle Alpi nella giornata di sabato 19 ottobre:


MAPPE BARICHE: testimoniano l'affondo della nuova figura depressionaria sull'ovest del Continente. La prima si riferisce alla giornata di sabato 19, la seconda a quella di lunedì 21, dove risulta evidente la difficoltà con la quale tutta la figura depressionaria si muoverà verso levante. Questa azione di parziale blocco della circolazione finisce per localizzare i fenomeni sempre negli stessi luoghi andando a favorire potenziali situazioni alluvionali:

SBLOCCO: la situazione dovrebbe sbloccarsi entro martedì 22 con il vortice depressionario che potrebbe sfondare ulteriormente verso est portando piogge su gran parte d'Italia e un certo calo delle temperature, dopo tanti giorni di Scirocco mite.
Evoluzione però da confermare!

OGGI: prevalenza di schiarite al nord e al centro, anche se sulla Venezia Giulia non mancheranno residui annuvolamenti associati ad isolati rovesci. Al sud nuvolosità irregolare con qualche rovescio o spunto temporalesco possibile, più probabili sulle aree del basso Tirreno e poi sulla Puglia e lo Jonio nel corso della giornata. Temperature in calo nei valori minimi al nord, in calo nei valori massimi al sud.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum