Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco la giornata più OPPRIMENTE della settimana...

Oggi, giovedi 25 luglio, si toccherà l'apice di questa intensa ondata di caldo in Europa e in Italia.

Prima pagina - 25 Luglio 2019, ore 07.33

L'alta pressione non molla la presa, anzi, viene colta da manie di grandezza, puntando sempre più a nord. Questa sua smania di conquistare il grande nord le costerà cara durante il fine settimana sul Mediterraneo e l'Europa centrale, dove transiterà un importante passaggio perturbato.

Torniamo però alla giornata odierna, che si presenta serena su tutta l'Italia e su una buona fetta d'Europa. Ecco l'immagine satellitare delle ore 7:

Alta pressione che domina ancora incontrastata sui meridiani centrali europei, ma osservate il fronte che oggi abborderà le Isole Britanniche. Sarà questo che tra sabato e domenica spazzerà via il caldo intenso dall'Italia a suon di temporali anche di forte intensità. Ne riparleremo.

Per la giornata odierna, giovedi 25 luglio, il tempo sull'Italia non cambierà: a parte qualche temporale di calore anche intenso sulle Alpi e piu sporadicamente in Appennino nel pomeriggio, il sole splenderà senza sosta e per l'intera giornata da nord a sud.

MASSIMA ATTENZIONE andrà riposta nel DISAGIO da CALDO, che risulterà davvero elevato su molte regioni italiane. Ecco la mappa riferita alle ore 17:

CALDO INSOPPOTABILE con rischio di COLPI di CALORE sarà presente in Valpadana e nelle aree interne di Toscana e Lazio; MALESSERE DIFFUSO sulla Sardegna e sul restante centro, ad eccezione ovviamente delle aree appenniniche. In queste zone sono assolutamente sconsigliate le uscite all'aperto nelle ore più calde, specie per anziani, bambini e soggetti con problemi respiratori.

Al meridione e sulla Sicilia il caldo sarà FASTIDIOSO o MOLTO FASTIDIOSO, ma con punte di malessere più limitate.

Diamo uno sguardo anche alla giornata di domani, venerdi 26 luglio: ancora caldo intenso in Italia, ma in lieve attenuazione rispetto ad oggi. Temporali leggermente più diffusi su Alpi e Appennini, ma senza sconfinamenti in pianura, per il resto soleggiato.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, che vengono continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum