Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco la "fiammatina calda", giovedì verso sera primi temporali al nord-ovest

Giornata dai connotati estivi con caldo moderato nelle zone interne nel pomeriggio. Giovedì primi segni di cedimento del cuneo anticiclonico con rovesci temporaleschi in arrivo al nord-ovest, nella notte temporali anche in Sardegna e venerdì possibili su gran parte del centro-nord. Il caldo si rintanerà al sud. Nel fine settimana moderata variabilità con qualche acquazzone pomeridiano, specie in montagna, un po' caldo solo all'estremo sud.

Prima pagina - 21 Maggio 2014, ore 07.35

BREVE PARENTESI ESTIVA: oggi e giovedì l'estate farà le prove generali sull'Italia, segnatamente nelle zone interne, lontane dal mare. Il promontorio anticiclonico africano infatti raggiungerà il massimo del suo fulgore, ma la saccatura presente sull'ovest del Continente seguiterà a spingere per fare il suo ingresso sul Mediterraneo centrale.

TEMPORALI: già da giovedì pomeriggio l'inserimento di aria più umida, instabile e fresca sul nord-ovest favorirà qualche temporale tra Piemonte e Lombardia, che andrà localizzandosi in serata a ridosso dell'arco alpino e prealpino. Nel contempo il cedimento del promontorio si consumerà anche su Tirreno e Sardegna con rovesci sull'isola nella notte su venerdì.

VENERDI: ulteriore sfondamento della saccatura verso levante con diffusa nuvolosità al nord e al centro associata a rovesci e temporali in movimento da ovest verso est, marginale interessamento anche di Campania e Molise, più a sud solo strati nuvolosi medio alti e ancora presenza di caldo moderato all'interno.

FINE SETTIMANA: l'azione delle correnti da ovest limerà ulteriormente le temperature ma in mancanza di veri contrasti termici ne deriverà un tempo solo un po' variabile con addensamenti pomeridiani associati a rovesci o spunti temporaleschi isolati, in particolare su zone interne e rilievi. Le temperature rientreranno nell'ambito della norma, salvo all'estremo sud.

PROSSIMA SETTIMANA: l'inizio della settimana potrebbe essere caratterizzato dall'inserimento di una nuova e più incisiva saccatura con accentuazione dell'instabilità e piogge temporalesche tra lunedì e martedì al nord e al centro, ma in possibile trasferimento al sud tra mercoledì e giovedì. Entro venerdì 30 sembra possibile un miglioramento con rimonta temporanea di un nuovo promontorio anticiclonico subtropicale e bel tempo sino a domenica 1° giugno. Per lunedì 2 giugno possibile ritorno dell'instabilità al nord. Previsioni da confermare.

OGGI: bel tempo su tutto il Paese, salvo temporanei addensamenti sul nord-ovest, ma con scarso rischio di rovesci. Temperature in deciso aumento nei valori massimi sulle zone interne, più lieve sulle coste.

DOMANI: al nord-ovest nuvolosità irregolare con locali rovesci già al mattino sull'alto Piemonte, nel pomeriggio e poi in serata possibili temporali sparsi tra Piemonte ed ovest Lombardia con fenomeni più intensi ed insistenti a ridosso della fascia alpina e prealpina, isolati rovesci anche sull'Appennino ligure, solo parziali addensamenti sul resto del nord ma tempo secco. Altrove bel tempo ma con nubi in aumento su Sardegna e Sicilia entro la serata. Nella notte rovesci in Sardegna. Temperature in lieve calo al nord-ovest, stazionarie o in lieve ulteriore aumento altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum