Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco l'onda calda...

Giornata molto calda su tutto lo Stivale. Venerdì temporali su Piemonte e Valle d'Aosta, sabato l'instabilità si generalizza al nord, specie sulle Alpi. Tra domenica e lunedì al nord temporali più decisi; coinvolto marginalmente anche il centro. Al sud e sulle isole dominerà il solleone.

Prima pagina - 1 Agosto 2001, ore 06.38

COMMENTO L'onda calda che vi mostriamo oggi è datata: si riferisce al 22 agosto scorso e mostra come in realtà la situazione fosse ancora più rovente, pur limitandosi ad un breve periodo. E' vero: fa caldo, la sua costanza sta mettendo a dura prova chi è rimasto in città a lavorare, gli anziani e chi, abusando dei condizionatori, non riesce più ad abituarsi all'estate mediterranea, fatta soprattutto di caldo e non di temporali. Il tempo segue ancora una logica e relega i temporali nella loro sede naturale per questo periodo: le Alpi. Agosto si apre come da tradizione insomma, come lo hanno vissuto prima di noi i nostri nonni, con il caldo. MeteoLive non ha però mai parlato di temperature superiori ai 45°C o di un mese di fuoco, come qualche giornale ha erroneamente riportato. L'estate è fatta di episodi. L'episodio caldo che stiamo vivendo subirà probabilmente un ridimensionamento al nord e parzialmente anche al centro tra domenica e lunedì. Il nostro giornale vi illustra come potrebbero andare le cose... SITUAZIONE GENERALE: il minimo barico sulla Spagna non può procedere verso levante per il blocco impostogli da una zona anticiclonica; nella sua fuga verso nord trascinerà con sè aria calda nord-africana inserita in un flusso meridionale che potrebbe instabilizzare temporaneamente il tempo del Piemonte e della Valle d'Aosta nella giornata di venerdì con qualche temporale. Altrove questo respiro caldo farà temporaneamente lievitare le temperature su valori prossimi ai 36-37°C, con qualche punta prossima ai 40°C sul meridione. Farà caldo anche in montagna. L'onda calda meridionale sarà però rapidamente sostituita da correnti occidentali più fresche che accompagneranno un fronte freddo in movimento dalla Francia verso le Alpi. Domenica una scarica di temporali colpirà il nord Italia per poi indugiare su Triveneto e Romagna anche per lunedì. Qualche riflesso dell'instabilità lo vivranno anche le regioni centrali. Il caldo continuerà al sud ma in forma meno "cattiva". PREVISIONI PER OGGI: Bel tempo ovunque, cumuli sui rilievi alpini nel pomeriggio ma con scarsa possibilità di rovesci. Al mattino qualche banco nuvoloso basso possibile sulla Pianura Padana e sull'Emilia-Romagna, ma in rapido dissolvimento. Temperatura in lieve aumento sia nei valori minimi che nei massimi. Venti deboli meridionali. TENDENZA PER DOMANI: Annuvolamenti sulle Alpi valdostane e piemontesi e, nella notte su venerdì, temporali possibili, sul resto del nord poco nuvoloso con qualche annuvolamento sporadico nelle ore serali. Al centro-sud sole implacabile. Caldo ovunque: sarà probabilmente una delle giornate più calde dell'estate. **SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI**

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.03: A9 Lainate-Chiasso

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3) e Svinc..…

h 19.02: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Arenella in uscita in entrambe le direzioni dalle 18:5..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum