Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dopo la "mucca pazza", ecco a voi il "tempo pazzo"

Depressioni che fanno i capricci, temporali al nord come fosse agosto, dal cappotto al costume in poche ore, fiumi che non vogliono più saperne di ricevere acqua: è questo il quadro di un'Italia messa a soqquadro dai capricci meteorologici.

Prima pagina - 17 Novembre 2000, ore 15.47

Avevamo voglia di scherzare un po' su questo tempo capriccioso e imprevedibile. Aspettavamo un deciso miglioramento già nel pomeriggio su Piemonte e Valle D'Aosta e invece giù acqua a catinelle e pesanti nevicate in quota: pensavamo che il Triveneto dovesse soccombere alla furia di piogge intensissime, e invece tutto si è concentrato sulla povera Lombardia, teatro anche oggi di rovesci monsonici e addirittura di tuoni che nel milanese non si udivano dal novembre del 1978, dopo un'analoga sciroccata. Ebbene, mentre il centro-sud aspetta ancora i suoi temporali rinfrescanti, il nord fa ancora i conti con i capricci della depressione genovese. Arriverà o no il vento da nord sulle Alpi? Nell'attesa, alla luce delle ultimissime carte, proviamo ad immaginare cosa accadrà da qui a martedì. Innanzitutto si rivedrà l'anticiclone russo, si proprio lui. Mentre una nuova depressione si avvicinerà alle regioni settentrionali domenica, lui si svilupperà abbastanza intensamente fino ad un massimo di 1042 mb al suolo. Vi ricordiamo che se l'anticiclone é termico, più freddo fa al suolo e più é alta la pressione. Dunque questo valore é già soddisfacente. Ma fermiamoci qui, esaminiamo prima la depressione: essa interesserà il nord con un minimo secondario su Piemonte, Liguria e Lombardia e il fronte ad esso associato, stante le temperature previste, potrà dar luogo a qualche nevicata mista a pioggia fino in pianura a Milano, Torino, Varese, Novara, Bergamo, Pavia e non si esclude nemmeno Genova, (Bolzaneto...). Poi la depressione e il suo fronte emigreranno al sud: piogge sparse che vagano, neve sull'Appennino e giovedì si riparla di anticiclone russo: dal suo bordo orientale infatti, aria piuttosto fredda, punterà verso il Mediterraneo con il probabile risultato di produrre maltempo su tutto il centro-sud, ma qui ci fermiamo, perché non si parla con i "se", con i "forse" e con i "potrebbe". Buona serata a tutti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.26: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Per Ravenna (Km. 56,7) e Imola (Km. 50,..…

h 16.26: A1 Roma-Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Napoli Nord (Km. 739,7) in direzione Roma dalle 16:21..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum