Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione sullo Jonio: forti rovesci su Calabria jonica e Sicilia orientale

L'anno si chiuderà invece con il sole sul resto d'Italia salvo lievi velature o addensamenti residui. Tra il 2 e il 3 un fronte attraverserà l'Italia da nord provocando un generale rinforzo del vento, qualche fenomeno al centro-sud e un lieve calo delle temperature. Da martedì 4 a sabato 8 tempo buono e progressivamente più mite.

Prima pagina - 31 Dicembre 2004, ore 07.19

I NOSTRI AUGURI: la redazione di MeteoLive augura a tutti un 2005 ricco di salute, serenità, soddisfazioni professionali e famigliari. In un mondo in cui nessuno può dire di essere veramente al sicuro, vivere ogni giorno dell'anno con grande forza d'animo ed entusiasmo, sforzandosi di superare le difficoltà contingenti senza rassegnarsi mai, è sicuramente la ricetta migliore per amare ed apprezzare il breve soffio dell'esistenza. SITUAZIONE: l'area depressionaria che ha interessato tutto il Paese insiste ancora sul Mar Jonio provocando maltempo soprattutto su Calabria jonica e su Sicilia orientale. Su Catanese, Siracusano e Crotonese sono attese precipitazioni anche di forte intensità. Sul resto del Paese troviamo un cuneo anticiclonico che ci protegge temporaneamente dall'inserimento di nuove perturbazioni, regalando un Sal Silvestro e un Capodanno generalmente soleggiato. Dell'instabilità residua insisterà invece anche nella giornata di Capodanno sulle estreme regioni meridionali. EVOLUZIONE: una nuova perturbazione, inserita in un letto di correnti settentrionali, impatterà tra il 2 e il 3 gennaio contro il versante nordalpino e scivolerà poi al centro-sud senza interessare il nord Italia. L'elemento meteorologico da considerare di più sarà comunque il vento, giacchè la fenomenologia risulterà modesta anche al centro-sud. Si avrà però un generale calo delle temperature, specie sul versante adriatico. Da martedì 4 a sabato 8 gennaio anticiclone in romonta e bel tempo su tutto il Paese con aria mite su coste e zone di montagna. NAO positiva: si configura una congiuntura meteorologica che vede per la prima decade del mese le basse pressioni schierate sul nord del Continente e le alte pressioni alle nostre latitudini. In queste condizioni è appena il caso di aggiungere che il ruggito dell'inverno si farà attendere. PREVISIONI PER OGGI: Il tempo peggiore: su Calabria, Sicilia, Golfo di Taranto e Salento cielo nuvoloso con rovesci frequenti, più probabili ed intensi su Calabria jonica e Sicilia orientale. Il tempo migliore: sul resto del territorio si avrà una prevalenza di sole, salvo addensamenti passeggeri, in prevalenza stratiformi. Temperature senza grosse variazioni. Vento moderato da nord sul meridione. CAPODANNO: residua instabilità su Calabria e Sicilia con locali rovesci, altrove bel tempo con qualche annuvolamento lungo le Alpi, sulla Liguria e, dalla sera, anche sulla Toscana. Temperature stazionarie.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum