Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione in azione sull'Italia: a tratti maltempo, specie al centro e al sud

Una depressione si è originata sul basso Tirreno e risulterà determinante per le condizioni atmosferiche sul nostro Paese almeno sino a venerdì, favorendo precipitazioni anche intense sulle Isole Maggiori e più in generale al centro e al sud, a tratti anche al nord. Nel fine settimana ancora instabile al centro e al sud, tempo più caldo e prevalenza di schiarite al nord.

Prima pagina - 2 Maggio 2018, ore 08.18

SITUAZIONE: una depressione si è scavata sul basso Tirreno determinando un'intensificazione dei venti al suolo su gran parte del centro e del sud; nella giornata odierna il vasto corpo nuvoloso associato alla depressione andrà a determinare fenomeni soprattutto sul Tirreno, le Isole Maggiori e parte del settentrione.

SARDEGNA: sull'isola sono attesi fenomeni rilevanti, anche di tipo temporalesco, con accumuli più importanti a ridosso delle montagne e venti forti di Maestrale.

EVOLUZIONE: la depressione nella giornata di giovedì si porterà a ridosso delle regioni centrali e sino a venerdì risulterà determinante per lo stato del tempo sull'insieme del Paese, favorendo piogge intermittenti e temporali sparsi, più insistenti al centro e al sud, in un contesto termico comunque mite.

FINE SETTIMANA: sul centro Europa e sino alle Alpi rimonterà una zona di alta pressione ma il centro e il sud rimarranno coinvolti da una residua circolazione ciclonica che rinnoverà il rischio di rovesci o temporali nelle ore pomeridiane, soprattutto lungo la dorsale appenninica.

MITEZZA: l'aria fresca sopraggiunta al nord nelle ultime 48 ore verrà gradualmente evacuata dalle correnti sciroccali in seno alla depressione. L'influenza dell'alta pressione sul centro Europa in arrivo per il week-end porterà una sorta di effetto foehn sul settentrione con prevalenza di sole e caldo. 

PROSSIMA SETTIMANA: l'evoluzione appare al momento decisamente incerta; l'alta pressione potrebbe inserirsi con maggiore convinzione nel Mediterraneo, oppure non riuscire a stabilizzare completamente il tempo, che resterebbe governato da aria fresca in quota con rischio di temporali, segnatamente pomeridiani o serali.

OGGI: su tutte le regioni diffusa nuvolosità ma con precipitazioni più probabili ed insistenti su Sardegna, est Sicilia, Toscana, Lazio, Emilia, Veneto, Lombardia orientale e Trentino, ma al nord con fenomeni in trasferimento su ovest Lombardia, est Piemonte, Liguria nel corso della giornata. Nel pomeriggio peggioramento sulle restanti zone del centro e del sud con piogge, temporali, venti forti con raffiche anche oltre i 70 km/h, specie sulla Sardegna. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: al centro e al sud instabile con piogge e temporali sparsi, al nord nuvolosità irregolare con alcune schiarite mattutine, seguite da annuvolamenti pomeridiani, caratterizzati da rovesci sparsi, anche temporaleschi sul catino padano. Temperature in aumento nei valori massimi.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.19: A7 Milano-Genova

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimigl..…

h 20.14: A25 Torano-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Cocullo (Km. 121,8) e Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum