Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione di luglio in azione su mezza Italia: coinvolto nord-est, centro e basso Tirreno

Molto vento sulle regioni tirreniche, temporali anche forti su regioni centrali, nord Sardegna, Campania. Venerdì e sabato qualche nota di instabilità pomeridiana ma anche tante schiarite, clima gradevole. Tra domenica e lunedì ancora temporali al nord e sulle zone interne del centro-sud, martedì solo in Appennino, poi tanto sole e caldo per alcuni giorni.

Prima pagina - 10 Luglio 2014, ore 07.59

LUGLIO PAZZERELLO: una depressione come quella che si scorge stamane dal satellite, con perno sul Triveneto, non è certo una cosa che si vede in ogni mese di luglio sull'Italia. A tale figura oggi si assoceranno rovesci e temporali soprattutto sulle regioni centrali, il nord della Sardegna e poi anche la Campania. Forti venti colpiranno proprio il Tirreno con possibili mareggiate lungo le coste esposte della Sardegna e poi della Campania e della Calabria tirrenica. Sottovento invece il nord-ovest che si gode il sereno ma anche aria secca e fresca.

EVOLUZIONE: venerdì la circolazione diverrà più blanda ma venti e mari risentiranno ancora della vivacità del quadro barico e su tutti i rilievi nel pomeriggio potranno originarsi dei brevi temporali. Tra sabato e domenica e poi ancora sino a martedì altri impulsi temporaleschi transiteranno abbastanza rapidamente sul territorio in un contesto variabile, con occasione per schiarite, ma anche per alcuni momenti piovosi, soprattutto al nord. 

OFFENSIVA DEL CALDO: da metà mese ecco spuntare al contrattacco l'anticiclone africano con una manovra nata in sordina, a cui il modello americano inizialmente non aveva dato molto credito, e che invece da ieri e ancora di più oggi sembra poter mettere radici sull'Italia e farci vivere un periodo decisamente caldo da mercoledì 16 sino a martedì 22, prima di un possibile ritorno di aria meno rovente e di qualche temporale, in particolare al nord. C'è però ancora un margine di incertezza rispetto a questa evoluzione, che non convince completamente anche il nostro team di MeteoLive.

TEMPERATURE: sino al week-end rimarranno sotto la media del periodo su tutto il Paese, poi tenderanno a riportarsi in media tra lunedì 14 e martedì 15, per poi schizzare verso l'alto oltre la media di almeno 3-4°C per qualche giorno, con evidente crescita del disagio da caldo.
(il cielo su Torino ieri pomeriggio, foto di Mario Adinolfi)
OGGI: al nord-ovest bel tempo con a tratti vento da nord; sul nord-est nuvolosità a tratti ancora intensa e alcuni rovesci temporaleschi, sia al mattino che poi, dopo una pausa, nel pomeriggio, possibili sino alla Bergamasca, più ad ovest aria secca e nubi distrutte dal foehn. Fresco. Al centro instabile su nord Sardegna, Toscana, Umbria, Marche, poi anche Lazio ed Abruzzo con rovesci e temporali sparsi, anche forti e grandinigeni, accompagnati da forti venti da WNW, che insisteranno con veemenza sul Tirreno e attorno alla Sardegna, recando un ulteriore calo termico. Sulla Campania tempo in peggioramento con rovesci e temporali, variabile sul resto del meridione con nubi e brevi rovesci sulla Calabria e il nord della Sicilia, ma anche sul Molise e più isolati su nord Puglia, Lucania, asciutto su sud Sardegna, sud Sicilia, Calabria jonica. Ventoso e più fresco.

DOMANI: prevalenza di sole su tutte le regioni in mattinata, salvo addensamenti irregolari, più insistenti sul basso Tirreno, nel pomeriggio crescita di addensamenti cumuliformi con qualche rovescio o temporale sparso lungo la dorsale appenninica e sul settore alpino centro-orientale. Ancora ventoso al centro-sud ma con venti in indebolimento. Temperature fresche al mattino, un po' di caldo moderato nel pomeriggio.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.19: SS336 Dell'aeroporto Della Malpensa

incidente

Incidente a 20,442 km prima di Incrocio SS232 in direzione Incrocio SS232…

h 00.05: A1 Firenze-Roma

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Incisa - Reggello (Km. 319,9) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum