Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cosa accadrà dopo l'Epifania? Quali meteo scenari per gennaio?

Un po' di ottimismo trapela circa un'evoluzione DINAMICA del tempo nella seconda decade di gennaio.

Prima pagina - 31 Dicembre 2015, ore 11.50

Una serie di perturbazioni continuerà ad investire il centro Europa dopo l'Epifania ma un sussulto anticiclonico subtropicale potrebbe temporaneamente impedire nuove penetrazioni in sede mediterranea dei fronti stessi.

Una pausa che potrebbe riportare le temperature su valori superiori alla media ma che nell'arco di pochi giorni potrebbe risultare solo un vago ricordo. Infatti dal 12 in poi l'alta pressione potrebbe ergersi verso il Regno Unito, favorendo l'inserimento di saccature dal nord Europa cariche di freddo di origine artica marittima.

Sarebbe l'inizio di una nuova fase dinamica e di stampo invernale con la neve inizialmente destinata a cadere a bassa quota sull'Appennino centro-meridionale, lasciando a secco le Alpi e in genere il settentrione ma in cui non mancherebbero venti sostenuti e un clima decisamente consono al mese di gennaio.

Il modello americano ipotizza poi scenari ancora più invernali dopo la metà del mese con quella depressione nel Mediterraneo che andrebbe ancor più a richiamare gelo dal nord-est del Continente e con l'anticiclone nuovamente votato a raggiungere la Scandinavia.

Sarebbe l'inizio di una nuova fase fredda ed anche nevosa per il nostro Paese, che andrebbe a smentire tutte le previsioni di un gennaio mite, noioso e con pochissimi scambi di calore lungo i meridiani.

Anzi, aprirebbe la strada ad una anomalia termica negativa che potrebbe mettere radici sul Continente e persino sull'Italia. Quanto è attendibile questo schema barico: almeno quanto suggerisce la media degli scenari relativa allo stesso modello: cioè circa il 55%, tanto se si considera la lontananza del periodo in oggetto.

Eppure le ultime emissioni non si sono discostate di molto da questa linea di tendenza: insomma il ritorno dell'anticiclone, previsto dopo l'Epifania, potrebbe risultare effimero.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.04: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Capodimonte (Km. 16,1) e Barrier..…

h 18.02: A90-GRA Appia-Aurelia

incidente

Incidente a 627 m prima di Svincolo 27: Via C.Colombo (Km. 55,5) in direzione Svincolo 23: SS7 Vi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum