Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Confermato (a fatica) il passaggio temporalesco di domenica al nord e di lunedì al centro

E' davvero un momento difficile per le precipitazioni. Al nord non piove praticamente da due mesi. E dopo il break temporalesco tra il fine settimana e martedì si profila un nuovo periodo asciutto, stabile e soleggiato.

Prima pagina - 13 Maggio 2011, ore 07.43

Nell'immagine la ricostruzione del passaggio frontale. Domenica nelle prime ore il fronte si troverà a ridosso delle Alpi occidentali, nella notte su lunedì sul Triveneto, notare il minimo depressionario che spingerà poi i temporali sulle regioni centrali.

SITUAZIONE: la pressione sul Mediterraneo centrale è in graduale diminuzione. Dietro il passaggio del fronte che ieri ha sorvolato il centro Europa, infiltrazioni di aria umida ed instabile impegnano il nord ovest e la Toscana, favorendo nel pomeriggio alcune situazioni temporalesche locali. Coinvolta anche gran parte della dorsale appenninica.

EVOLUZIONE: una saccatura, sia pure con molta fatica, proverà a raggiungere la Francia nella giornata di sabato. Al suo interno sarà presente una perturbazione che, nella notte su domenica, raggiungerà il nostro settentrione, apportandovi un peggioramento temporalesco. La formazione di un minimo di pressione all'altezza del Golfo Ligure, rallenterà il passaggio frontale esaltando la fenomenologia. Nel corso della giornata i fenomeni si trasferiranno comunque verso il Triveneto.

CALO TERMICO e NEVE: il passaggio frontale sarà accompagnato e soprattutto seguito da un afflusso di aria fredda che favorirà alcuni rovesci di neve nelle Alpi centro-orientali oltre i 1800m, in qualche caso anche a quote inferiori. Le temperature caleranno sensibilmente dapprima al nord e poi anche al centro. Lunedì qualche fiocco previsto anche sulle cime appenniniche del centro.

PROSSIMA SETTIMANA: l'isolamento di una goccia fredda e la rotazione delle correnti a nord ovest spingerà poi lunedì i temporali sulle regioni centrali, con maggiore coinvolgimento del versante adriatico. Nelle prime ore residui fenomeni saranno ancora presenti sul Triveneto, mentre martedì l'instabilità, ormai attenuata coinvolgerà anche il meridione. Nel contempo al nord giungerà da nord-ovest un fronte sfrangiato, che determinerà annuvolamenti senza precipitazioni.
Da mercoledì tornerà l'alta pressione ovunque, con rialzo delle temperature.

OGGI: in mattinata nubi sparse sul Mar ligure e tratti costieri, nuvolaglia in Toscana e qua e là anche sul medio Tirreno, ma senza conseguenze, generalmente poco nuvoloso altrove. Con il passare delle ore formazione di cumuli al nord-ovest, sulla Toscana e nelle Alpi, con qualche spunto temporalesco isolato, più diffuso sull'Appennino toscano. Anche lungo i restanti settori appenninici crescita di cumuli con isolati rovesci, per il resto bel tempo e clima ancora relativamente caldo nelle ore pomeridiane.

DOMANI: aumento delle nubi al nord con i primi rovesci nelle Alpi e possibili temporali prefrontali in Valpadana a carattere locale, nubi anche sulla Toscana, ma senza fenomeni, poco nuvoloso altrove. Rinforzo dei venti meridionali, lieve temporaneo rialzo delle temperature. In serata peggiora nelle Alpi con rovesci diffusi e temporali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

h 22.49: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Pontedera Ovest-Ponsacco (Km. 55) e Firenze in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum