Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Comincia una prolungata fase di instabilità

L'estate mediterranea messa alle corde da un costante afflusso di aria fresca dapprima dai quadranti settentrionali, poi da quelli nord-orientali. Maggiormente colpite le regioni adriatiche e il meridione. Intanto oggi un fronte africano ha raggiunto la Sardegna, mentre un fronte freddo si sta appoggiando sulle Alpi e le valicherà in serata. Domani i due fronti interagiranno sul meridione.

Prima pagina - 24 Luglio 2002, ore 07.30

Situazione generale: un debole sistema frontale freddo ha raggiunto le Alpi e oggi genererà instabilità al nord, specie in serata e sul settore orientale. Un altro corpo nuvoloso di origine africana sta interessando la Sardegna con nubi stratiformi. Nelle prossime ore si muoverà verso le regioni meridionali e la Sicilia, sfiorando anche il Lazio. Domani il fronte freddo scivolerà sull'Adriatico e raggiungerà il fronte caldo sul meridione. Dal contrasto ne nascerà una moderata fenomenologia. L'anticiclone delle Azzorre nei prossimi giorni punterà verso le latitudini settentrionali europee mentre sul Mediterraneo seguiterà ad essere ripetutamente raggiunto da impulsi freddi che manterranno il tempo instabile e fresco almeno sino a martedì della prossima settimana. Per il sud davvero una buona occasione per riempire almeno parzialmente gli invasi. Previsioni per oggi: NORD: nuvolosità irregolare con ampie schiarite ma clima afoso e atmosfera torbida. Sulle Alpi maggiore nuvolosità e sui rilievi di confine con Austria e Svizzera anche qualche pioggia. Nel corso della giornata ma probabilmente verso sera rischio di temporali sparsi, soprattutto su Triveneto, Emilia-Romagna, sud e est Lombardia, basso Piemonte, Appennino Ligure. Temperatura in calo dalla serata, venti da SW in rotazione a nord subito dopo il passaggio del fronte. CENTRO: sulla Sardegna cielo velato o parzialmente nuvoloso con qualche goccia di pioggia non esclusa, sul Lazio passaggio di nubi cirriformi, altrove poche nubi ma con sviluppo di nubi cumuliformi nelle zone interne nel pomeriggio. Sui rilievi umbro-marchigiani e toscani verso sera non si esclude qualche rovescio. Temperatura stazionaria. Venti deboli da WSW ma con tendenza a disporsi da Maestrale sulla Sardegna. SUD: aumento della nuvolosità stratiforme sulla Campania, la Calabria e la Sicilia già dalla mattinata con possibili isolati piovaschi di breve durata nel corso del pomeriggio, altrove ancora sereno ma nel corso della giornata anche Basilicata e Puglia verranno raggiunte da nubi cirriformi ma senza possibilità di pioggia. Sul Molise invece si attiverà una nuvolosità cumuliforme in montagna nel pomeriggio ma con basso rischio di rovesci, mentre sul litorale il tempo rimarrà bello. Temperatura stazionaria, venti deboli da W, tendenti a ruotare da NW dalla nottata. Tendenza per domani: al nord temporaneo miglioramento con vento da nord debole o localmente moderato, variabilità al centro con isolati temporali, più probabile sulle zone adriatiche e appenniniche, tempo buono sulla Sardegna, al sud nuvolosità irregolare con occasione per qualche rovescio o temporale, più probabile sulla Puglia, il Molise e la Basilicata. In serata temporaneo generale miglioramento anche al centro-sud, temperatura in diminuzione, più sensibile sulle regioni adriatiche. E venerdì? Forte instabilità al centro-sud, sul Triveneto e la Romagna, tempo più clemente al nord-ovest e sulla Sardegna, ulteriore calo termico.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.55: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Certosa (Km. 295,5) e Incisa -..…

h 20.55: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda

Code per 2 km causa recupero mezzi incidentati nel tratto compreso tra Svincolo Settimo Milanese-S..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum