Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Comanda l'instabilità, tranne all'estremo sud

Rovesci e temporali soprattutto sulle regioni centrali, a carattere sparso anche al nord, maggiori schiarite e tempo generalmente asciutto all'estremo sud. Martedì rovesci più diffusi al centro e sul nord-est, incerto anche sulle altre regioni con residui fenomeni, specie nel pomeriggio, ma anche ampie schiarite. Mercoledì graduale miglioramento ovunque. Giovedì una perturbazione si appoggerà sulle Alpi ed entro venerdì interesserà gran parte del nord, puntando alle regioni centrali.

Prima pagina - 6 Maggio 2013, ore 07.50

SITUAZIONE: l'Italia è interessata da un vortice depressionario che determina condizioni di instabilità, a tratti anche marcata, specie sulle regioni centrali. Solo l'estremo sud risulta meno coinvolto dai nuclei di vorticità. I rovesci più intensi sono comunque attesi sulle regioni centrali, dove insisteranno i nuclei precipitativi più intensi.

EVOLUZIONE: martedì l'azione ciclonica risulterà concentrata tra Triveneto e regioni centrali, ma una residua instabilità insisterà anche sulle altre regioni. La goccia fredda andrà comunque colmandosi, lasciando gradualmente spazio ad un cuneo anticiclonico che però non darà garanzie di tenuta, infatti già giovedì una perturbazione si avvicinerà all'arco alpino impegnandolo con alcuni rovesci, che potranno coinvolgere anche la fascia pedemontana del nord-ovest.

FINE SETTIMANA: venerdì il fronte freddo dovrebbe sfondare su quasi tutto il nord, recando rovesci sparsi e temporali, in particolare sul Triveneto. I fenomeni si trasferiranno sulle regioni centrali nella giornata di sabato e coinvolgeranno marginalmente anche il meridione sino a domenica mattina. Al nord si vivrà invece già sa sabato un bell'intervallo soleggiato. Le correnti da nord-ovest faranno affluire aria fresca un po' ovunque.

PROSPETTIVE: da lunedì 13 comincerà un nuovo periodo variabile per la Penisola. La settimana potrebbe cominciare con il sole, ma da mercoledì 15 è atteso l'inserimento di una saccatura da ovest con conseguente peggioramento, soprattutto al nord e sulle centrali tirreniche, ne riparleremo.

OGGI: al nord tempo incerto con schiarite alternate ad annuvolamenti, associati a locali rovesci o brevi temporali, nuovo peggioramento in serata su nord-est ed Emilia-Romagna, al centro tempo instabile su Lazio ed Abruzzo con rovesci e temporali, in estensione anche alle rimanenti zone del centro e locali grandinate. Sulla Sardegna nuvolosità irregolare con residui rovesci nel nord dell'isola e nelle zone interne, ma con prevalenza di schiarite. Al sud nuvoloso su Campania e Molise con locali rovesci o brevi temporali, alternati a schiarite, sul resto del sud parzialmente nuvoloso, prevalenza di sole e solo qualche spunto temporalesco isolato nel pomeriggio sui rilievi. Temperature su valori complessivamente miti.

DOMANI: al nord-est e sulle regioni centrali tempo inizialmente instabile con rovesci o temporali sparsi, tempo incerto con schiarite sulle altre regioni, con tendenza a temporanea accentuazione dell'instabilità su tutte le zone interne nel pomeriggio associata a locali rovesci o brevi temporali, schiarite più ampie sulle isole maggiori, in serata migliora ovunque. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum