Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Colpo GOBBO dell'anticiclone durante la prima decade di dicembre? Forse, ma guarda qui...

Le ultimissime proiezioni. Torna in auge per la prima decade di dicembe quasi a sorpresa il grande assente dell'ultimo mese: l'anticiclone subtropicale che porta stabilità, mitezza in quota, nebbia e freddo al suolo. Eppure la situazione non è ancora così definita.

Prima pagina - 29 Novembre 2016, ore 12.12

-Il modello americano sta collezionando una serie di emissioni in cui porta in trionfo l'anticiclone, cancellando tutte le teorie, le ipotesi, i disegni barici che lo vedevano caso mai pronto a collaborare per portare il freddo, non per restituirci con gli interessi tutto l'inquinamento che è mancato in questo mese di novembre grazie al dinamismo della circolazione generale.

-La stabilità potrebbe insomma farsi largo durante la prima decade di dicembre, soffocando l'opzione fredda e perturbata per l'Immacolata descritta anche stamane da MeteoLive. Sarebbe invece il trionfo delle nebbie, del freddo umido sulle bassure, della mitezza su alture e coste, mentre farebbe cadere in depressione chi tra gli operatori della montagna si aspettava almeno una nevicata a bassa quota in questa fase iniziale del dicembre per sistemare le piste.

-L'ultima emissione sicuramente potrà risultare ancora estrema, ma alla fine la pietra scartata dai costruttori, come dico sempre, può diventare testata d'angolo, quindi non si può negare che quando entra in scena l'anticiclone tutto il resto sembra impallidire.

-Eppure l'analisi di alcune corse perturbatrici di stamane, in linea con quanto osservato e predetto in tutte queste ultime settimane, rilanciavano la possibilità che nel corso della seconda decade del mese costui perdesse la bussola e fuggisse in pieno Atlantico, lasciando campo aperto ad irruzioni fredde da nord. 

-Queste ipotesi dunque resistono, anche in un momento in cui prende corpo l'ipotesi più classica dalla fine degli anni 80 ad oggi, l'arrivo dell'anticiclone subtropicale, raccontato dai grandi meteorologi del passato come la grande anomalia dell'ultimo ventennio, poi trentennio ed ora quarantennio. 

IN SINTESI
Attendibilità in crescita per l'anticiclone dal 5 al 12 dicembre ma ancora non superiore al 45-55%
Attendibilità persistenza dell'anticiclone dal 13 al 20 dicembre: bassa 25%

Attendibilità affondi da nord o da nord-est tra il 13 ed il 20 dicembre:
bassa ma non trascurabile 30%
Altre opzioni sparse e meno estreme da verificare dal 13 al 20 dicembre, complessivamente: 55% 

ATTENZIONE! Nel pomeriggio approfondimenti e commenti alle nuove emissioni!

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.18: Roma Lungotevere Maresciallo Diaz

incidente

Incidente sulla Viale Antonino di San Giuliano possibili rallentamenti…

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum