Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ci attende un week-end turbolento!

Sino a venerdì poche novità, poi sabato precipitazioni sul Tirreno e sparse sul settentrione, segnatamente sul nord-est, tanto vento e temperature in calo con nevicate su alcune zone delle Alpi. Domenica instabile al centro-sud e sulla Romagna con neve sino a 500-700m sull'Appennino romagnolo, marchigiano ed abruzzese, rovesci intensi sul basso Tirreno, miglioramento al nord ma con clima freddo.

Prima pagina - 18 Novembre 2015, ore 07.08

SITUAZIONE: un fronte caldo sta attraversando il settentrione con la sua striscia di nubi alte anche compatte ma senza alcuna conseguenza sul territorio; negli strati bassi localmente insistono ancora nebbie o nebbie alte, specie sul Piemonte e la Lombardia. Sul resto del Paese, eccezion fatta per banchi di nebbia o nubi basse sulle coste il tempo si mantiene buono.

EVOLUZIONE: la pressione tenderà gradualmente a diminuire tra giovedì e venerdì e i passaggi nuvolosi tra nord e centro si faranno più frequenti ma ancora non si verificheranno precipitazioni, mentre nelle Alpi potrebbe aumentare la tendenza al favonio sino allo sbocco delle valli.

PEGGIORAMENTO: sabato una saccatura abbraccerà il nostro Paese portando un sistema frontale a valicare le Alpi portando precipitazioni sparse al nord, specie sul settore alpino e sul nord-est e la Romagna. Nel frattempo intense correnti da ovest investiranno il Tirreno provocando annuvolamenti e piogge da stau sui settori appenninici tirrenici. La neve cadrà sulle Alpi a quote sempre più basse con il passare delle ore.

VENTO: soffierà intenso già da sabato su gran parte del territorio con un picco sabato pomeriggio-sera quando al nord interverrà anche il foehn da nord. Raffiche da 70 km orari.

DOMENICA: maltempo in trasferimento al centro-sud, al nord migliora ma freddo, ma ancora instabilità sulla Romagna con rovesci anche nevosi sino a quote collinari. Neve sull'Appennino di Marche ed Abruzzo oltre i 600-700m, rovesci sparsi altrove, anche temporaleschi o grandinigeni, più intensi tra Campania e Calabria tirrenica. Temperature in calo sino al centro Italia, molto meno al sud.

PROSSIMA SETTIMANA: ancora tutta da verificare ma con possibile ulteriore instabilità al centro e poi al sud, ma sono al vaglio anche altre opzioni.

OGGI: velature dense al nord, poi schiarite, in pianura localmente ancora nubi basse o nebbia, sul Levante ligure ancora maccaja, su ponente bel tempo. Al centro-sud bel tempo salvo locali nebbie o nubi sparse lungo le coste tirreniche, temperature invariate e ancora miti salvo sotto la nebbia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.23: A58 Teem - Tangenziale Esterna

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Pozzuolo - Martesana e Svincolo Paullo…

h 09.22: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Corso Malta..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum