Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo farà? La depressione in azione porta rovesci sparsi

I fenomeni risultano e risulteranno sparsi, in alcune zone potrebbe anche non piovere. Sabato una goccia fredda scivolerà sul Tirreno centrale rinnovando un po' l'instabilità. Domenica si avranno fenomeni residui solo al meridione, altrove splenderà il sole. Da lunedì a mercoledì al nord ancora a tratti variabile con qualche fenomeno a ridosso dei rilievi, al centro-sud bello e caldo, sul finire della settimana soleggiato e caldo anche al nord.

Prima pagina - 8 Aprile 2016, ore 07.42

COMMENTO: è una figura depressionaria "storta" quella che troviamo in azione oggi sullo Stivale, di quelle che non riescono a costruire precipitazioni importanti, anche perché il corpo nuvoloso che si trascina dietro ha origini africane e porta molte stratificazioni ma spesso anche pochi fenomeni. L'alimentazione fredda, attesa per sabato sul Tirreno, non cambierà di molto la sostanza: qualche temporale a macchia di leopardo e nulla più, è in sostanza un passaggio quasi a vuoto.

SITUAZIONE: una depressione è centrata sul meridione ma riesce a coinvolgere con la sua circolazione d'aria instabile anche il resto del Paese; un corpo nuvoloso di origine africana sta sorvolando i cieli italiani originando qualche precipitazione sparsa. Nella prossima notte una goccia fredda in quota penetrerà dal Golfo del Leone verso la Sardegna, determinando un'accentuazione dell'instabilità lungo i versanti tirrenici e marginalmente anche sulle pianure del nord nel corso di sabato.

EVOLUZIONE: domenica la residua instabilità si localizzerà sul meridione, mentre altrove si vivrà una giornata di bel tempo stabile e soleggiato.

PROSSIMA SETTIMANA: da lunedì una vasta saccatura coinvolgerà l'ovest del Continente, sfiorando con correnti da sud ovest anche il nostro settentrione, che sperimenterà variabilità sino a mercoledì. Sul resto d'Italia invece prevarrà l'influsso stabilizzante dell'alta pressione.

CALDO: l'ondata di caldo in arrivo interesserà dapprima l'estremo sud da martedì 12 aprile e gradualmente si estenderà al resto del Paese con un picco previsto per il fine settimana 16-17 aprile, quando tutta l'estate vivrà un anticipo d'estate.

OGGI: su tutte le regioni nuvolosità irregolare, a tratti anche intensa con locali piogge o rovesci, più intensi al mattino tra est Sicilia e Calabria, poi probabili ovunque, specie sulle zone interne del centro e sul nord-est. In Sardegna generalmente asciutto con un po' di sole. Temperature in diminuzione nei valori massimi.

DOMANI: moderata instabilità su Sardegna, regioni tirreniche, su tutte le zone interne appenniniche da nord a sud, sulla Valpadana centrale, specie bassa Lombardia ed Emilia con rischio di acquazzoni sparsi o di brevi temporali, altrove più sole e minor rischio di rovesci. Temperature in ulteriore lieve flessione, più marcata in Sardegna.

Qui a fianco la carta a lungo termine che mostra la performance dell'anticiclone sull'Italia tra sabato 16 e domenica 17 aprile: sole e caldo praticamente per tutti!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.17: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Capriate (Km. 162,7) in direzione Milano..…

h 01.06: TG-BO Tangenziale Di Bologna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Bologna S.Lazzar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum