Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Nuvolaglia sino a venerdì, sabato la grande mitezza, domenica tornano freddo e neve in Adriatico

Nuvolaglia sino a venerdì, poi sbalzo termico notevole in sole 24-36 ore: sabato molto mite, domenica con freddo e rovesci anche temporaleschi nel pomeriggio su nord-est ed Emilia-Romagna con neve in collina, in movimento verso medio e basso Adriatico con fiocchi sempre a quote basse. In seguito nuovamente più mite sino a mercoledì 14.

Prima pagina - 8 Gennaio 2015, ore 07.49

COMMENTO: questo bizzarro gennaio 2015 continuerà a stupirci. Secondo il modello americano tra sabato e lunedì mattina vivremo un notevole sbalzo termico. Dopo un sabato molto mite, con un fronte calo appoggiato sulle Alpi, ecco giungere un fronte freddo con annessi rovesci su Triveneto ed Emilia-Romagna e calo della quota neve sino in collina. Rovesci nevosi e temporali si porteranno poi ad attraversare l'Adriatico.
E' un altro segnale di un mese che, tra il 15 ed il 25, potrebbe riservarci ulteriori interessantissimi momenti invernali, così come anche stamane conferma il modello americano.

SITUAZIONE: un flusso di aria umida e mite accompagna di riflesso il transito sull'Europa centrale di corpi nuvolosi che per il momento non riescono a sfondare nel Mediterraneo. Ne deriva una nuvolaglia senza troppe pretese che sporca il cielo e rende le giornate parzialmente nuvolose, ma nel complesso miti.

EVOLUZIONE: sabato si inserirà aria molto mite in concomitanza con il transito di un fronte caldo sul settore alpino, che darà luogo a piogge sui settori confinali sino a quote elevate e ad effetti favonici sul nostro versante, ma anche sulla Sardegna orientale e sul medio Adriatico con valori anche prossimi o localmente superiori ai 20°C.

FRONTE FREDDO: domenica un fronte freddo valicherà le Alpi da nord-ovest portando foehn freddo su ovest Valpadana, rovesci di neve sino a quote basse (600-700m) sul Triveneto e l'Emilia-Romagna, poi in serata su medio Adriatico e nella notte su lunedì al meridione, dove insisterà anche lunedì mattina con ulteriori rovesci nevosi sino a quote collinari.

PROSSIMA SETTIMANA: dapprima parziale ritorno dell'alta pressione e aria mite ma di nuovo nuvolaglia, da giovedì 15 graduale peggioramento e week-end 17-18 perturbato su gran parte del Paese con ritorno della neve in montagna.

OGGI e DOMANI: ovunque cielo parzialmente nuvoloso, specie sulle regioni tirreniche, dove saranno anche possibili locali piovaschi, velature in quota. Temperature in aumento, specie venerdì.

MODELLO EUROPEO e AMERICANO: allineati su peggioramento dalla metà del mese.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum