Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Nord ancora a rischio temporali, da venerdì toccherà anche al centro

Correnti instabili da sud ovest sempre pronte a coinvolgere il settentrione, specie nelle ore pomeridiane e serali. Maggiore stabilità e caldo altrove. Venerdì accentuazione dell'instabilità anche al centro e sabato su gran parte del Paese con calo termico, salvo all'estremo sud, dove farà ancora caldo. Domenica generale miglioramento con clima gradevole ovunque.

Prima pagina - 3 Settembre 2015, ore 07.44

SITUAZIONE: una saccatura in discesa dal nord Europa riesce a coinvolgere anche il nostro settentrione spingendovi aria più fresca, umida ed instabile, foriera di situazioni temporalesche a carattere sparso. Al centro e al sud resiste ancora l'alta pressione.

EVOLUZIONE: venerdì il cedimento dell'alta pressione riguarderà anche le regioni centrali con accentuazione della tendenza temporalesca, che coinvolgerà anche la Sardegna.

FINE SETTIMANA: sabato il contributo di aria fresca dal nord Europa risulterà più marcato e il contrasto termico con l'aria calda in risalita dal nord Africa originerà un peggioramento su gran parte del Paese, salvo all'estremo sud, dove fra l'altro farà ancora molto caldo. Domenica tempo in progressivo miglioramento con ulteriore afflusso di aria fresca che questa volta coinvolgerà anche tutto il meridione.

TEMPORALI: i più intensi sono attesi nella serata e nella notte tra venerdì e sabato e sabato mattina con possibili nubifragi sul Lazio e sulla Toscana, ma anche su alcune zone di pianura della Lombardia e su diverse aree del Triveneto. Sabato pomeriggio ancora temporali forti possibili sulla Campania.

FRESCO: la rinfrescata si rinnoverà anche all'inizio della prossima settimana grazie all'insistenza di correnti mediamente settentrionali.

PROSSIMA SETTIMANA: correnti da nord sino a giovedì determineranno un po' di instabilità lungo l'Appennino, l'estremo nord-est e soprattutto a ridosso delle isole e sul basso Tirreno, più colpita dai temporali potrebbe risultare la Sicilia, per il resto dovrebbe imporsi un discreto o buon soleggiamento, salvo temporanei annuvolamenti.

OGGI: al nord nuvolaglia irregolare con possibili spunti temporaleschi alternati a schiarite anche ampie; fenomeni più probabili nelle prime ore del mattino e poi dal tardo pomeriggio e sino alla tarda serata. Schiarite più franche tra il mezzogiorno e metà pomeriggio. Al centro passaggi nuvolosi in un contesto prevalentemente soleggiato, nel pomeriggio comparsa di cumuli sui monti e qualche locale temporale possibile. Al sud bel tempo salvo modesti passaggi nuvolosi o nubi basse mattutine lungo le coste. Temperature in lieve ulteriore calo al nord, quasi stazionarie altrove.

DOMANI: tempo simile al nord, accentuazione dell'instabilità anche al centro e sulla Sardegna con locali spunti temporaleschi pomeridiani e poi serali segnatamente sul Tirreno con temperature in calo. Al sud ancora bel tempo e caldo, anche intenso in Sicilia, Calabria e Puglia.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum