Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Maltempo su Alto Adige, medio Adriatico e meridione

Sempre molto vento quasi ovunque, da nord su Alpi e centro-sud, da ovest in Valpadana. Venerdì ancora fenomeni su medio Adriatico e meridione, si attenuerà il vento altrove. Sabato e domenica tempo migliore ovunque e nel complesso mite. Da lunedì l'instabilità tenderà poi a ripresentarsi a ridosso delle isole maggiori.

Prima pagina - 23 Ottobre 2014, ore 07.43

FOEHN MITE: laddove il vento è caduto le temperature si sono drasticamente abbassate sul settentrione, ma così non è accaduto ad esempio nel Milanese, dove il vento si è nuovamente messo a soffiare e questa volta da ovest, portando la temperature da 9 a 13°C. E' il classico foehn mite occidentale che si inserisce quando interviene un cuneo anticiclonico dinamico da ovest e scalda, riportando la temperature su valori primaverili.

NEVE: nella notte forti nevicate si sono verificate su diverse zone confinali altoatesine, recando disagi anche al Brennero. Neve anche al Passo dello Stelvio e in genere in alta Valtellina, qui la zona del Passo dopo la nevicata notturna:
http://meteolive.leonardo.it/webcam/displayWebcam/404/Stelvio+tavolini

SITUAZIONE: un vortice depressionario si è posizionato sui Balcani e spinge la parte fredda del suo "anello" lungo le regioni adriatiche e meridionali, dando luogo a rovesci o temporali sparsi, accompagnati da forti raffiche di vento.

EVOLUZIONE: venerdì il vortice rimarrà praticamente stazionario e continuerà a determinare instabilità su medio-basso Adriatico, basso Tirreno e settore jonico, mentre il tempo altrove migliorerà e cesserà almeno in parte il vento.

FINE SETTIMANA: l'espansione dell'alta pressione determinerà tempo buono al nord e al centro, ancora un po' di nuvolaglia residua al sud ma con fenomeni sporadici ed isolati.

DA NOTARE che proprio lungo il bordo meridionale dell'alta pressione seguiterà a scorrere aria un po' instabile che, all'inizio della prossima settimana, determinerà qualche fenomeno a ridosso delle isole maggiori.

FENOMENI: i più intensi sono attesi sino a venerdì su Abruzzo, Molise, Puglia, nord Sicilia, Calabria tirrenica con qualche spruzzata di neve sulle cime appenniniche.

OGGI: sull'Alto Adige nuvoloso con residue nevicate mattutine oltre i 1100m circa, ma con tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Sui restanti crinali di confine nuvolosità variabile con brevi rovesci di neve ma con tendenza anche a qui a schiarite. Nubi anche su estremo nord-est e Romagna con isolati rovesci nel Riminese. Bello sul resto del nord, foehn mite da ovest in pianura e temperature in rialzo.
Al centro ventoso con nuvolosità irregolare, concentrata sul medio Adriatico, dove saranno possibili rovesci o temporali, con limite della neve a 1300m in Appennino.
Al sud ventoso con cielo irregolarmente nuvoloso e rovesci anche temporaleschi, più probabili su Molise, Puglia, nord Sicilia e Calabria tirrenica.
Temperature in lieve ulteriore calo al centro-sud, in aumento al nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum