Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Ancora rovesci al sud, discreto altrove

Aria fresca continua a coinvolgere l'estremo sud del Paese, mentre sulle altre regioni va rafforzandosi un campo di alta pressione che non impedisce però qualche passaggio nuvoloso e la formazione di nubi basse, spesso dovute al sollevamento delle nebbie. Fine settimana più che discreto quasi ovunque, ma non nubi in arrivo su Liguria e regioni tirreniche, dove nel corso di lunedì subentrerà un peggioramento, più marcato (e delicato) da martedì.

Prima pagina - 30 Ottobre 2014, ore 07.40

SUD: un'ansa depressionaria coinvolge ancora le nostre regioni meridionali, favorendo la formazione di nuclei di vorticità con annessi rovesci o brevi temporali, specie su Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia.

PRESSIONE IN AUMENTO: un cuneo anticiclonico sta invece intervenendo sul resto del Paese, introducendo anche aria decisamente più mite, specie in quota. Questo consentirà un week-end generalmente discreto, salvo parziali addensamenti in arrivo sulle regioni tirreniche, velature sparse e anche qualche situazione nebbiosa sulle zone pianeggianti del nord e nelle valli del centro.

TEMPERATURE: torneranno a salire di qualche grado, soprattutto in montagna e sulle zone costiere, mentre in pianura e nei fondovalle alpini la presenza di strati bassi potrà mantenere un po' di freddo umido.

MALTEMPO: si conferma l'arrivo di una forte ondata di maltempo sull'Italia a partire dalla notte su martedì 4 novembre e dai versanti occidentali. Nella mattinata di martedì 4 novembre sono infatti attesi forti fenomeni temporaleschi sulla Liguria, ma anche forti rovesci lungo le coste del Tirreno sino alle coste sicule. Le precipitazioni si estenderanno poi a gran parte del nord nel corso di martedì ed entro mercoledì abbracceranno un po' tutto il Paese.

LIMITE NEVE: rispetto ai dati attualmente a disposizione, inizialmente si attesterà sulle Alpi tra i 1400 e i 1800m, per poi portarsi oltre i 2000m e far defluire a valle molta della pioggia che si scaricherà nelle vallate alpine. Questo non è un bel segno. Seguite comunque gli aggiornamenti.

OGGI: al sud nuvolosità irregolare, a tratti intensa, con locali rovesci o brevi temporali, specie sulla Puglia, la Lucania, la Calabria, la Sicilia settentrionale ed orientale. Più sole sulla Campania e sul Molise. Un po' di banchi nuvolosi irregolari anche al centro con residui rovesci in Sardegna, ma con ampie schiarite e con tendenza a miglioramento. Al nord, dopo la dissoluzione di locali nebbie e strati bassi, tempo buono con passaggi nuvolosi medio alti nel corso della giornata. Temperature in generale aumento al nord e al centro, specie in montagna, stazionarie al sud.

DOMANI: residui addensamenti sulle regioni joniche e sulla Sicilia orientale con locali rovesci, più probabili in mare aperto sullo Jonio, parzialmente nuvoloso in miglioramento sul resto del sud. Altrove bel tempo ma con passaggio di velature e addensamenti sulle Alpi orientali, ma senza conseguenze. Locali nebbie o strati bassi sulle zone pianeggianti di notte e al mattino presto. Temperautre in lieve ulteriore aumento al centro-nord, in aumento anche al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum