Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che TEMPACCIO sta arrivando al sud! Su tutto il Paese vento e freddo

SABATO instabilità su gran parte del Paese ma con fenomeni irregolari, concentrati al centro-sud e sulla Romagna. DOMENICA bello al nord con qualche gelata e addensamenti sull'alto Adriatico. Forte maltempo al sud e medio Adriatico, variabile e ventoso sul resto del centro. Neve sull'Appennino centrale. Freddo ovunque! LUNEDI ancora instabilità al sud e sul medio Adriatico con rovesci. Temperature stazionarie.

Prima pagina - 19 Ottobre 2007, ore 12.44

Sabato, 20 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest passaggi nuvolosi con qualche rovescio possibile sulla Liguria e, a carattere isolato, anche sulle rimanenti zone. Limite delle nevicate in calo sino a 1000m. Sensibile calo termico, specie nei valori massimi e in montagna, verso sera generale miglioramento. Ventilazione nord-orientale e mare mosso. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con possibili rovesci anche temporaleschi in movimento da nord verso sud. Nubi più compatte sull'Emilia Romagna con rovesci. Qualche spruzzata di neve sulle Alpi e gli Appennini oltre gli 800-1000m. Raffiche di vento da nord, intense nelle Alpi e in Appennino con sensazione di freddo, temperature in calo. In serata netto miglioramento su tutti i settori ma ancora più freddo. CENTRO: Tempo instabile su tutte le regioni ma con fenomeni più probabili sulla Sardegna, l'Elba ed il versante adriatico con rovesci sparsi, anche temporaleschi. Nevicate in montagna dapprima sopra i 1500m, poi fin verso gli 800m; In serata nubi e fenomeni tenderanno a concentrarsi su Marche, Abruzzo, Lazio interno e meridionale, schiarite altrove, vento tempestoso da NNE su tutti i settori, turbolento in Sardegna e sul litorale Adriatico con mari ovunque molto mossi o agitati. Sensibile calo termico. SUD: Tempo incerto su tutti i settori ma con addensamenti più intensi su Molise, Puglia, Calabria tirrenica e nord Sicilia, con rovesci sparsi ed isolati temporali. In serata tendenza a generale peggioramento con forte precipitazioni su Campania, Calabria tirrenica, Eolie e nord Sicilia con possibili NUBIFRAGI nella notte su domenica. Temperature in ulteriore diminuzione e venti sempre più sostenuti settentrionali con forti raffiche di Maestrale sulle coste pugliesi e mare agitato. Domenica, 21 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest bel tempo con ulteriore calo delle temperature e qualche gelata possibile anche in pianura. Possibili addensamenti sul Piemonte sud-occidentale, a ridosso dell'Appennino Ligure e in alta Valtellina ma senza fenomeni di rilievo; prevalenza di sole altrove. Temperature minime in calo; massime stazionarie. Venti da deboli a moderati settentrionali e mare mosso. Sul nord-est nubi sul Friuli Venezia Giulia e sulla Romagna ma con fenomeni scarsi o assenti; qualche fiocco possibili sui crinali alpini più orientali altoatesini; prevalenza di sole altrove. Venti moderati settentrionali e freddo ovunque con gelate mattutine nelle valli alpine e nelle zone riparate dal vento. Mare mosso. CENTRO: Molto instabile su tutto il versante adriatico, il Reatino e la Sardegna con piogge e rovesci sparsi. Nevicate in Appennino, sopra gli 800-900m. Nubi sparse anche sul basso Lazio con isolati rovesci, più sole altrove con qualche addensamento passeggero. Ancora molto vento ovunque di Grecale e Tramontana, freddo invernale in montagna, ma freddo che si avvertirà anche al piano e sul mare. SUD: Giornata MOLTO PERTURBATA su Calabria e Sicilia con forti piogge a carattere temporalesco. Nubi irregolari su tutti i rimanenti settori con rovesci però soprattutto su Molise e Salento. Qualche nevicata in Appennino oltre i 900-1100m. Temperature in ulteriore lieve diminuzione e venti ancora sostenuti a rotazione ciclonica, da NNE su Campania, Molise e Sicilia, da SSW sulle altre zone. Mari molto mossi o agitati. Lunedì, 22 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest ancora tempo soleggiato con temperature minime in ulteriore calo e gelate possibili anche al piano. Nel pomeriggio rientro di un po' di nuvolosità da est ma senza conseguenze. Temperature massime in aumento. Sul nord-est mattinata fredda ma abbastanza soleggiata con possibili gelate sino al piano. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità a partire da Friuli Venezia Giulia e Romagna ma probabilmente ancora senza precipitazioni. CENTRO: Giornata instabile su Marche ed Abruzzo con qualche rovescio ancora possibile, nevoso oltre i 1000m. Altrove passaggi nuvolosi alternati a schiarite e probabilmente tempo asciutto. Ancora ventilazione settentrionale sostenuta e mari mossi, temperature stazionarie su valori inferiori alla media e freddo. SUD: Giornata instabile su Molise, Puglia, Calabria tirrenica e nord Sicilia con qualche pioggia o rovescio, parzialmente nuvolosa altrove con qualche raggio di sole ma ancora tempo ventoso e freddo. Mari sempre molto mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Fino a VENERDI prossimo persisteranno al centro-sud condizioni di instabilità che da mercoledì tenderanno ad estendersi anche a gran parte del settentrione. Temperature in lieve aumento al centro-sud, stazionarie o in ulteriore calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.57: A23 Palmanova-Tarvisio

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Udine Sud-Tangenziale (Km. 13,6) e Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (K..…

h 21.54: A56 Tangenziale Di Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Strada Statale Domitiana e Secondigliano-Raccordo Capodichino (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum