Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che ottobre! Tanta instabilità e freddo per la stagione almeno sino a metà mese

Oggi rovesci o temporali al sud e su parte del centro, schiarite al nord. Nel fine settimana nuovamente instabile su Liguria, alta Toscana, Emilia-Romagna, poi Alpi centro orientale e infine resto del centro. Domenica ancora instabilità su gran parte d'Italia, tranne al nord-ovest. Da lunedì aria ulteriormente fredda al nord, molto fresco anche al centro e al sud con tempo instabile, fenomeni però sempre poco probabili al nord-ovest.

Prima pagina - 7 Ottobre 2016, ore 07.44

SITUAZIONE: una perturbazione temporalesca sta attraversando il centro ed il sud del Paese, determinando precipitazioni localmente anche intense, mentre al nord il tempo è asciutto ma insiste l'aria fredda affluita giovedì, in seno al vortice depressionario posizionato oltralpe, che continuerà a comandare la circolazione anche durante il fine settimana.

EVOLUZIONE: nel fine settimana correnti di richiamo da WSW interesseranno il nostro Paese, determinando instabilità su Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, arco alpino centro orientale e infine resto del centro. Domenica ancora condizioni di instabilità, estese anche al meridione, tempo asciutto solo sul nord-ovest.

VORTICE in CASA: all'inizio della prossima settimana si ipotizza lo sfondamento del vortice freddo in quota sin sul Mediterraneo centrale con conseguenze fredde al nord, molto fresche al centro e al sud, con tanta instabilità. I fenomeni però risulteranno più insistenti e frequenti al centro, al sud e sul nord-est.

FREDDO per la stagione: sino a giovedì 13 le temperature risulteranno sensibilmente inferiori alla media su gran parte d'Italia, specie al nord. Saranno anche possibili rovesci di neve su Alpi ed Appennini oltre i 1500m.

ATTENZIONE: da metà mese il modello americano segnala la possibilità di un nuovo e spettacolare affondo freddo lungo i meridiani diretto dalla Scandinavia verso il centro Europa sino a sfiorare il Mediterraneo, dove comunque potrebbero aversi risvolti instabili o perturbati per l'interazione con aria umida e mite in arrivo da ovest.

COMMENTO: davvero incredibile la piega presa da questo ottobre 2016, con un impianto barico che se solo fosse capitato a novembre avrebbe determinato nevicate anche in pianura su molte regioni e freddo tipicamente invernale.

OGGI: al nord bel tempo salvo passaggi nuvolosi irregolari, in particolare sulla Romagna ma non associati a piogge e rovesci, clima freddo al mattino, più mite nel pomeriggio. Al centro migliora in Sardegna, nuvolosità irregolare altrove con rovesci sparsi e qualche isolato temporale, tendenza a miglioramento a partire dal Lazio, in estensione alle rimanenti zone nel corso della giornata. Al sud molto instabile con rovesci e temporali sparsi, anche di forte intensità con temperature in decisa flessione nei valori massimi.

DOMANI: instabile su Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, arco alpino e prealpino centro orientale, con rovesci e spunti temporaleschi, limite neve sulle Alpi a 1700m; variabile sul resto del centro, parzialmente nuvoloso sul resto del nord. Peggiora in giornata anche su Umbria, nord Sardegna e Lazio. Al sud schiarite ma dal pomeriggio nubi in arrivo sulla Campania con qualche rovescio sparso possibile. Temperature in calo nelle aree coinvolte dalla maggiore nuvolosità e dalle precipitazioni, in temporaneo rialzo al sud.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.06: SS1 Via Aurelia

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 308 m prima di Incrocio La Spezia - Via Antoniana (Km. 415) in entram..…

h 08.05: SS16 Adriatica

blocco rallentamento

Traffico rallentato, chiusura corsia a 157 m prima di Incrocio Fasano - SS172 Diramazione Dei Trull..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum