Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo in graduale attenuazione; nord e Sardegna a rischio temporali

Nel fine settimana moderata instabilità sul settentrione con alcuni rovesci temporaleschi, in particolare in montagna, con calo termico. Qualche fenomeno sarà possibile sull'Appennino centrale, abbastanza soleggiato ma meno caldo sul resto del Paese.

Prima pagina - 9 Maggio 2003, ore 07.27

SITUAZIONE Una saccatura presente in quota tende a coinvolgere l'Italia stimolando la risalita di un corpo nuvoloso africano che stamane ha invaso con nubi alte gran parte del territorio nazionale. L'inserimento di aria più fresca ed instabile in arrivo dall'Europa occidentale e un certo calo della pressione anche a livello del suolo favoriranno una moderata instabilizzazione del tempo, in particolare al nord. EVOLUZIONE Per diversi giorni il nord sarà interessato da situazioni temporalesche, stante il persistere di una saccatura facente capo ad un centro depressionario che andrà posizionandosi sul Mare del Nord. L'instabilità si estenderà gradualmente anche alla dorsale appenninica centro-meridionale. La temperatura subirà un ulteriore graduale calo. Insomma non si parlerà più di caldo anomalo. LIVE: segnaliamo un fenomeno temporalesco nelle prime ore del mattino su Cagliari e i temporali della serata di ieri su Svizzera Romanda, Francia orientale, Germania. PREVISIONI PER OGGI: NORD in mattinata abbastanza soleggiato con passaggio di nubi stratiformi; nel pomeriggio e in serata possibile formazione dei primi temporali sull'alto Piemonte e l'alta Lombardia in spostamento verso il Garda. CENTRO Sulla Sardegna moderata nuvolosità con qualche rovescio temporalesco possibile; per il resto estese velature con addensamenti temporaneamente più compatti lungo il Tirreno ma con basso rischio di acquazzoni. Nel pomeriggio isolati spunti temporaleschi sull'Appennino, specie su monti umbri e toscani. SUD Velature anche estese ma basso rischio di pioggia, a tratti soleggiato. Temperatura in lieve generale flessione nei valori massimi, venti deboli meridionali, locali raffiche nei temporali. DOMANI: al nord tempo inaffidabile con frequenti situazioni temporalesche, in particolare su Lombardia, Trentino e Veneto. I fenomeni risulteranno più intensi sulle zone di pianura prossime alle montagne. Temperatura in diminuzione. al centro parzialmente soleggiato con temporali pomeridiani sulle zone appenniniche toscane ed umbro-marchigiane che potrebbero estendersi verso sera in direzione delle pianure adiacenti. Sulla Sardegna variabile con rovesci ma con tendenza a miglioramento. Temperatura in lieve calo. Al sud cielo spesso velato, in particolare su Sicilia, Calabria e Campania ma con basso rischio di pioggia o rovesci. In giornata graduale rasserenamento. Temperatura in lieve calo. DOMENICA Saranno ancora possibili episodi temporaleschi al nord, soprattutto su alto Piemonte, alta Lombardia, basso Trentino, alto Veneto ed alto Friuli. Anche al centro isolati temporali nelle ore pomeridiane sull'Appennino, per il resto abbastanza soleggiato. Bel tempo al sud e sulle isole. Fresco al nord, meno caldo al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum