Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo estivo con temporali nelle zone interne ed al sud

Una figura di alta pressione garantisce ancora condizioni atmosferiche estive su gran parte dello stivale. Unica eccezione costituita ancora dalle zone interne e montuose nonché sulle regioni del Mezzogiorno, ancora interessate da una circolazione instabile in quota.

Prima pagina - 23 Agosto 2018, ore 07.00

SITUAZIONE: l'anticiclone seppur sulla via di una graduale attenuazione, riesce ancora a proteggere il Mediterraneo dalle perturbazioni più organizzate, nonostante tutto in molti casi il tempo sulle nostre regioni non risulta stabile ma viene condizionato dallo sviluppo di TEMPORALI soprattutto durante le ore pomeridiane e serali. Al sud persiste una blanda circolazione ciclonica in quota che rinnova temporali più intensi ed organizzati sia sull'interno che lungo lungo le coste. 

EVOLUZIONE: dopo alcuni giorni di stasi, nel weekend assisteremo ad un cambiamento più deciso delle condizioni atmosferiche. Una nuova perturbazione tornerà infatti ad interessare il nostro Paese col suo carico di aria fresca, provocando nuovi temporali di tipo FRONTALE al suo passaggio.

OGGI: condizioni intense di caldo si faranno ancora sentire su molte regioni ma durante il pomeriggio saranno alleviate da qualche breve temporale refrigerante possibile sia sulle Alpi che lungo l'Appennino. Temporali più intensi ancora una volta sono presenti sulle regioni del sud, laddove abbiamo un coinvolgimento anche di alcuni tratti costieri. 

DOMANI: le condizioni atmosferiche generali risulteranno ancora estive, nonostante il rischio di temporale rimanga ancora elevato su diversi settori interni ed ancora una volta sulle regioni di Mezzogiorno. Il gradiente di venti nord-orientale cederà il posto alle brezze e poi al vento sinottico meridionale dovuto all'approssimarsi della nuova perturbazione. Pertanto dovremo aspettarci una prima diminuzione delle temperature lungo i versanti tirrenici dove verrà meno l'effetto favonico responsabile delle alte temperature di questi giorni.

WEEKEND: cambiamento netto delle condizioni atmosferiche a partire da venerdì sera sulle regioni settentrionali. Nella notte tra venerdì e sabato il fronte freddo spingerá i suoi effetti verso le regioni del centro Italia, entro domenica raggiungerà anche il sud. 

Le TEMPERATURE subiranno una significativa diminuzione al nord ed al centro. L'apice del raffreddamento è previsto nella notte tra domenica e lunedì. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum