Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Breve e parziale tregua, ma il MALTEMPO continuerà...

Altre perturbazioni in arrivo tra mercoledì e le prime ore di giovedì, specie al nord e lungo le regioni tirreniche, un'altra venerdì e la terza domenica. Altre nevicate in arrivo sulle Alpi dalle quote medie, a tratti anche basse. E la prossima settimana? Forse altre perturbazioni in transito sino a giovedì 13, San Valentino con il sole?

Prima pagina - 4 Febbraio 2014, ore 08.04

NON NE USCIREMO: il flusso perturbato atlantico resta sufficientemente basso ed incredibilmente attivo da influenzare ancora per diversi giorni il tempo del nostro Paese, soprattutto al nord e al centro, che riceveranno tante altre precipitazioni. Il trend termico rimarrà piuttosto mite, anche se al nord la provvidenziale presenza quasi costante dello zero termico prossimo o inferiore ai 1500m sulle Alpi, garantirà altri apporti nevosi importanti.

SITUAZIONE: la circolazione depressionaria presente sul nostro Paese si indebolisce temporaneamente, ma resta attiva una corrente sud occidentale che trasporta impulsi instabili sul settentrione e le regioni centrali tirreniche, forieri di precipitazioni sparse. Da ovest intanto si avvicina una nuova perturbazione.

EVOLUZIONE: mercoledì altro peggioramento con precipitazioni a partire dal nord-ovest e limite della neve tra 700-900m sulle Alpi e 700-1100m su nord Appennino. Nella notte su giovedì i fenomeni si estenderanno anche alle regioni centrali del versante tirrenico e alla Campania.

FINE SETTIMANA: dopo una breve tregua nel pomeriggio di giovedì, ecco un'altra perturbazione in arrivo venerdì e sino alle prime ore di sabato, attiva ancora una volta soprattutto al nord e al centro con altra neve sulle Alpi oltre i 700-1000m circa. Nel corso di sabato migliora ovunque, ma domenica altra veloce perturbazione in transito, questa volta su quasi tutto il Paese.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì 10 temporaneo miglioramento, da martedì 11 a mercoledì 12 nuovo peggioramento con piogge e nevicate sulle Alpi e questa volta forse anche in Appennino sino a quote medio-basse. Entro giovedì 13 temporaneo calo delle temperature ovunque. Parentesi di bel tempo anticiclonico tra San Valentino e domenica 16 febbraio?

OGGI: su tutte le regioni nuvolosità irregolare, più intensa e compatta al nord, dove più alto risulterà il rischio di precipitazioni sparse, in particolare sul Triveneto. Limite della neve tra 600 e 1000m. Anche al centro e al sud locali rovesci sparsi, specie sulle regioni centrali tirreniche, la Sardegna e la Puglia. Temperature senza grandi variazioni, semmai in lieve calo in quota al nord.

DOMANI: peggiora al nord-ovest con piogge, rovesci e nevicate oltre i 600-800m dal pomeriggio, sul resto del nord e sulle centrali tirreniche nuvolosità irregolare, in aumento con piogge sparse e qualche nevicata su centro-est Alpi oltre gli 800-1000m, sull'Appennino emiliano e su quello centrale oltre i 1100-1400m. Sulle centrali adriatiche e al sud nuvolosità parziale con qualche schiarita e tempo secco. Temperature in lieve calo al nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum