Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bello il week-end, lunedì peggioramento intenso sulla Sardegna, qualche pioggia anche al nord-ovest

Martedì maltempo su Sicilia, Calabria e Sardegna meridionale. Mercoledì migliora ovunque. Da giovedì a domenica correnti fredde da nord sull'Italia con qualche fenomeno lungo l'Adriatico, al sud e sui settori alpini di confine, specie altoatesini, sereno in Valpadana.

Prima pagina - 29 Marzo 2008, ore 07.54

Il fatto del giorno. CASCATE DEL NIAGARA GELATE: non accadeva dal 1911. Questo la dice lunga sulla severità dell'ultimo inverno canadese. SITUAZIONE: un promontorio anticiclonico regala all'Italia una parentesi di bel tempo. Da ovest però si avvicina una nuova saccatura. WEEK-END: trascorrerà quasi ovunque con tempo buono e mite. Domenica aumenterà gradualmente la nuvolosità sulla Liguria e le Alpi occidentali ma non si verificheranno precipitazioni, tendenza a velature sul resto del centro-nord, ancora sereno altrove. EVOLUZIONE: lunedì una perturbazione si porterà a ridosso delle Alpi occidentali, dove subirà una scissione. La parte meridionale confluirà in un minimo depressionario all'altezza della Sardegna, recando maltempo, la parte settentrionale sfilerà lungo le Alpi senza produrre fenomeni di rilievo. Martedì il minimo depressionario scivolerà verso il basso Tirreno provocando piogge e temporali su Calabria e Siclia. IL TEMPO DI LUNEDI 31: coperto sul nord-ovest (Lombardia occidentale, Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta) con qualche pioggia e nevicate sulle Alpi oltre i 1500-1700m. Asciutto sul resto del nord. Perturbato sulla Sardegna con piogge e rovesci. Incerto sulle regioni centrali con piovaschi isolati. Bello al mattino al sud, in seguito tendenza ad aumento della nuvolosità a partire dalla Sicilia, dove in serata sono attesi rovesci. Temperature in calo sulle regioni occidentali. FREDDO: dopo una parentesi soleggiata attesa ovunque per mercoledì, da giovedì 3 aprile sino a domenica 6 aprile torneranno le correnti da nord con instabilità lungo le regioni adriatiche e sul meridione, venti di Tramontana ovunque e neve sui crinali alpini di confine, specie altoatesini. Le temperature diminuiranno nuovamente in montagna e al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.48: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Lodi (Km. 22,7) in direzione Mila..…

h 15.41: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum