Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bel tempo sino a venerdì, sul week-end di Pasqua incombe della nuvolaglia e qualche rovescio, specie su Sardegna, Alpi, nord-ovest, Appennino centro-settentrionale

L'alta pressione tradirà soprattutto i sardi, dove sabato potranno verificarsi rovesci localmente intensi. La nuvolaglia legata al fronte avanzerà anche al centro-nord, ma i suoi effetti risulteranno limitati a qualche rovescio su Alpi, nord-ovest e Appennino centro-settentrionale. Residua instabilità anche a Pasquetta, tempo migliore nei giorni successivi.

Prima pagina - 20 Aprile 2011, ore 08.00

LA FRASE: "vuoi essere considerato un bravo meteorologo? Nel periodo di Pasqua non fare previsioni, dì che sei in vacanza e non farti trovare".

COMMENTO: le feste di Pasqua non trascorreranno con il maltempo, ma con un po' di nuvolaglia, forse più tenace del previsto. Soprattutto in Sardegna sabato 23 saranno possibili delle piogge, per la Pasqua e la Pasquetta è da mettere in preventivo un po' di variabilità con annessi isolati rovesci su Alpi, nord-ovest ed Appennino centro-settentrionale.

SITUAZIONE: l'alta pressione, ancora presente in sede mediterranea, andrà spostando i suoi massimi verso il centro Europa e poi a ridosso dell'area scandinava. In questo modo una depressione, presente sull'ovest del Continente, tenderà leggermente ad avanzare in direzione dell'Italia, fino a coinvolgerla venerdì in un letto di correnti umide meridionali. Sabato il corpo nuvoloso associato alla depressione riuscirà a raggiungere la Sardegna, provocandovi un peggioramento piovoso, mentre al centro-nord si avrà nuvolaglia, andrà meglio al sud, ai margini della circolazione depressionaria.

EVOLUZIONE: a Pasqua il corpo nuvoloso, peraltro molto sfrangiato, sarà in azione al centro-nord con una nuvolosità irregolare che lascerà spazio anche a delle schiarite. A tratti però saranno possibili dei rovesci isolati, in particolare sul nord-ovest e lungo la dorsale appenninica del centro. A Pasquetta tempo simile con schiarite però più ampie e brevi rovesci pomeridiani sull'Appennino centro-settentrionale e lungo le Alpi.

FINE MESE: gli ultimi giorni del mese vedranno tempo generalmente discreto o buono, sull'Italia sarà presente una sorta di "palude barica" che assicurerà tempo abbastanza soleggiato al mattino e leggermente instabile nel pomeriggio, quando potranno verificarsi alcuni acquazzoni isolati, segnatamente ancora in montagna, più sole lungo le coste.

OGGI: bel tempo ovunque, salvo una modesta nuvolosità mattutina a ridosso della Sicilia di tipo medio-alto e la presenza di nubi medio-basse al nord, specie lungo le Alpi, in dissoluzione con il passare delle ore. Nel pomeriggio un po' di cumuli lungo la dorsale appenninica ma con basso rischio di rovesci, dissoluzione delle velature in Sicilia. Più caldo con qualche punta di 25-26°C nelle aree cittadine lontane dal mare.

DOMANI: intensificazione dei venti da ESE sulla Sardegna, dove non mancherà anche qualche passaggio nuvoloso, ma ancora senza fenomeni, altrove cielo poco nuvoloso o velato, nel pomeriggio un po' di cumuli sui monti, ma con rovesci solo sporadici ed isolati. Temperature quasi invariate. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum