Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aspettando la pioggia...

Oggi giornata di attesa, con qualche precipitazione possibile al nord-ovest. Venerdì perturbato su gran parte del centro-nord con piogge sparse e neve anche a bassa quota al nord-ovest. Domenica fronte in spostamento verso levante e miglioramento ad iniziare da ovest. Situazione assai incerta per la settimana prossima.

Prima pagina - 4 Febbraio 2010, ore 08.11

LIVE: cambio delle correnti sullo Stivale. Non più aria fredda di matrice nordica, ma venti assai più miti di provenienza meridionale. Il freddo, ovviamente, non è stato rimosso subito ed è rimasto laddove tali correnti non sono arrivate. Questa mattina segnaliamo -10° a Dobbiaco, -6° a Bolzano e Tarvisio. Valori più miti invece in Liguria, con circa 10° a Genova città. SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: la nuvolosità sta aumentando sul nostro settentrione e sulla Toscana, stante l'avanguardia di una perturbazione che darà effetti su gran parte d'Italia tra venerdì e sabato. C'è già qualche pioviggine tra lo Spezzino e l'alta Toscana, mentre altrove le precipitazioni sono assenti. Nubi anche lungo il Tirreno e sulla Sardegna, mentre il tempo migliore lo ritroviamo al sud e sul medio versante adriatico. Il fronte vero e proprio sarà sulle regioni di nord-ovest nel corso della prossima notte. Lo scorrimento di aria più mite sopra un cuscino freddo sottostante potrebbe generare delle nevicate anche in pianura sul parte del Piemonte. Altrove invece prevarrà la pioggia, con la neve che cadrà in media sopra i 500-700 metri. Le precipitazioni guadagneranno terreno verso est e domani mattina anche il centro, specie il lato tirrenico, risulterà coinvolto dai fenomeni. Qui la neve cadrà però a quote elevate, attorno a 1200-1400 metri. Entro domani sera gran parte d'Italia dovrebbe essere sotto la pioggia, localmente a carattere di rovescio lungo il Tirreno. Domenica il fronte si sposterà abbastanza rapidamente verso levante, liberando gran parte del nord, la Sardegna ed il medio-alto Tirreno. Resterà instabile il tempo al sud e sul medio Adriatico. E dopo? Regna una grande incertezza ed al momento è difficile districare la matassa. Il freddo, probabilmente, farà un nuovo tentativo di sfondamento verso l'Italia, ma le correnti miti atlantiche tenteranno ad ogni modo di ostacolarlo. Ne riparleremo. OGGI: nubi in aumento al nord con qualche precipitazione sulla Liguria. Peggiora in serata al nord-ovest con precipitazioni più organizzate in arrivo. Nubi anche al centro, lato tirrenico e sulla Campania, ma con basso rischio di pioggia. Bello al sud e sul medio Adriatico, con temperature in aumento. DOMANI: perturbato al centro-nord con piogge sparse, in estensione anche al sud a fine giornata. Neve sul Piemonte occidentale fino in pianura, sopra i 500-700 metri in media sul resto del nord, 1200-1400 metri al centro. Ventoso ovunque, freddo al nord.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.08: A1 Firenze-Roma

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Certosa (Km. 295,5) e Incisa -..…

h 22.06: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello (Km. 319,9) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum