Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva una depressione: maltempo con neve a tratti sino in pianura al nord-ovest, poi solo sulle Alpi, sciroccata e netto rialzo termico entro venerdì

Nel fine settimana lentamente più freddo a partire da Sardegna e Mar Tirreno, con rovesci di neve a quote basse soprattutto sul versante tirrenico dell'Appennino. Da lunedì ancora tempo instabile e moderatamente freddo, ma evoluzione ancora un po' incerta.

Prima pagina - 7 Gennaio 2010, ore 07.51

SITUAZIONE: si conferma l'arrivo di una depressione sull'alto Tirreno, in movimento verso la Valpadana, con forte maltempo al nord e neve temporaneamente a bassa quota sui settori occidentali, moderato al centro, sud più ai margini. L'aria fredda colpirà invece l'ovest del Continente, cioè Francia e Spagna, provocando rovesci di neve anche a bassa quota, come nel caso di Madrid. EVOLUZIONE: la depressione, pur attenuata seguiterà ad interessare l'Italia anche nel fine settimana. Il suo spostamento verso levante favorirà un graduale inserimento di aria più fredda a partire dalla Sardegna e dalle regioni tirreniche, dove saranno possibili rovesci di neve sino a quote basse, ma difficilmente su quelle pianeggianti. PROSSIMA SETTIMANA: l'anticiclone sarà ancora sbilanciato verso la Scandinavia, in questo modo aria moderatamente fredda continuerà ad impegnare la Penisola. L'interazione con modeste depressioni in arrivo dall'Atlantico potrà dar luogo a nevicate a quote basse sia sulle Alpi che sugli Appennini. Solo occasionalmente però a nostro giudizio, stando alle carte attuali, sarà possibile assistere a nevicate in pianura. OGGI: dopo alcune schiarite mattutine arrivo di molta nuvolosità al nord a al centro con primi piovaschi sulla Sardegna e sulla Liguria. Rinforzo dei venti meridionali. Dalla sera precipitazioni nevose anche in pianura sul Piemonte, l'Appennino ligure ed il Pavese, miste a pioggia nel Milanese, fenomeni in progressione verso il resto del nord con neve nelle Alpi sin nei fondovalle, piogge sulle pianure, con neve solo nel Piacentino. Al centro piogge sparse e rovesci. Al sud nuvoloso ma con pochi fenomeni di rilievo. Temperature in lieve generale aumento. DOMANI: inizialmente neve sino in pianura su Piemonte ed ovest Lombardia, molto bagnata nel Milanese, tendenza alla trasformazione in pioggia nel corso della mattinata, salvo nel Cuneese, Astigiano ed Alessandrino. Neve su tutto l'arco alpino, anche nei fondovalle ma con passaggio a pioggia sotto i 1000m, specie nelle Prealpi, piogge e rovesci sul centro Italia, incerto al sud, ma ancora con pochi fenomeni. Ventoso quasi ovunque per venti meridionali, ingresso del Maestrale in serata sulla Sardegna. Temperature in calo nei valori massimi solo sul Piemonte, in generale aumento altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum