Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva la PIOGGIA su molte regioni: ecco dove...

Moderato maltempo in arrivo tra giovedì e venerdì, soprattutto sulle regioni centrali e la Campania. Dal fine settimana più freddo. Incertissima la previsione da lunedì.

Prima pagina - 16 Gennaio 2019, ore 08.16

CAOS: raramente abbiamo osservato i modelli matematici andare così in difficoltà nell'interpretare l'affondo di un vortice freddo nel Mediterraneo. Eppure sta succedendo in questi giorni, dove per l'inizio della terza decade di gennaio il caos regna ancora sovrano, a causa delle conseguenze della propagazione degli effetti dello strat-warming in troposfera. In fondo è comprensibile: per settimane abbiamo assistito allo stesso tipo di tempo e una modifica dell'assetto barico richiede pazienza da parte del previsore e anche da parte del lettore, che vorrebbe capire subito quale sarà l'evoluzione più probabile. La verità è che è presto per essere certi di qualsiasi cosa e fanno sorridere al momento titoli di nevicate epocali, così come le uscite di personaggi anche blasonati che, come se le previsioni fossero una gara, dicono di aver annunciato neve già dal 9 gennaio per la fine del mese pur di sentirsi dire che sono i migliori sulla piazza. Queste cose fanno male al mondo meteo. Presto comunque la situazione sarà più chiara.

SITUAZIONE: la pressione sul Mediterraneo va diminuendo e alle quote medie affluisce aria umida sul nord-ovest e lungo le regioni tirreniche, che finisce per determinare annuvolamenti irregolari, pur con scarso rischio di fenomeni. Altrove prevarranno invece condizioni di tempo buono.

EVOLUZIONE: il flusso umido precederà l'ingresso di una moderata perturbazione che produrrà i suoi effetti soprattutto oltralpe, dove tornerà per l'ennesima volta a cadere la neve, mentre sull'Italia le massime conseguenze si avvertiranno sulle regioni centrali, dove sono previste alcune precipitazioni anche a carattere di rovescio, così come sulla Campania, un po' di pioggia è prevista cadere anche al nord.

DEPRESSIONE: da venerdì entrerà in azione sul Mediterraneo centrale una depressione che rinnoverà le condizioni di instabilità al centro e nel contempo comincerà a far affluire aria progressivamente più fredda sulle nostre regioni settentrionali.

FINE SETTIMANA: nuvolaglia irregolare su tutto il Paese, temperature in calo al nord, instabilità al centro e su parte del sud, per l'insistenza della depressione scavatasi nel Mediterraneo, a cui verrà a dare manforte un altro vortice depressionario in discesa dalla Francia.

PROSSIMA SETTIMANA: l'idea è che convergano gradualmente nel Mediterraneo masse d'aria più fredde ad alimentare la depressione già presente con precipitazioni un po' su tutto il Paese, che potranno assumere carattere nevoso a quote basse lungo la dorsale appenninica del centro e quote anche pianeggianti sul settentrione, specie tra martedì e mercoledì.

IPOTESI DERIVA FREDDA: la presenza di una depressione nel Mediterraneo, alimentata da aria fredda in arrivo sia dall'Atlantico che soprattutto dall'est europeo, potrebbe favorire un'ulteriore accentuazione del maltempo invernale da giovedì 24 in poi, ma la situazione è tutta da verificare. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: al nord banchi nuvolosi sparsi, specie tra Lombardia e Liguria, nuvolaglia anche lungo le regioni centrali tirreniche e la Sardegna con locali piovaschi a ridosso delle coste, per il resto bel tempo e clima diurno gradevole.

DOMANI: peggiora al nord, al centro e sulla Campania con molte nubi e piogge sparse, anche qualche rovescio sulle regioni centrali tirreniche, neve in Appennino solo oltre i 1200m, in giornata un po' di neve su centro-est Alpi oltre i 700-900m. Schiarite sul Piemonte, cessazione dei fenomeni al nord-ovest già dal primo pomeriggio. Temperature in calo nei valori massimi al nord e al centro. Sul resto del meridione nuvolaglia sparsa e qualche fenomeno possibile su Lucania, Molise e Calabria tirrenica, in un contesto variabile e mite.
 

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum